giovedì 20 ottobre 2011

PROFEZIE SULL'ANTICRISTO - Seconda Parte

Prima di proseguire consiglio la lettura della prima parte di questo post:

http://profezierivelazione.blogspot.it/2011/10/profezie-sull-prima-parte.html

Diciassettesimo secolo, una profezia di Fra’ Johannes

"L’umanità non si sarà mai trovata ad affrontare un tale pericolo, perché il trionfo dell’Anticristo sarà quello del demone che avrà preso possesso della sua personalità. Perché è stato detto che, venti secoli dopo l’Incarnazione del Verbo, la Bestia si incarnerà a sua volta e minaccerà la terra con tanti mali quante sono le grazie portate dall’Incarnazione.
Verso l’anno 2000 l’Anticristo verrà reso manifesto. Il suo esercito supererà in numero qualsiasi cosa si possa immaginare. Fra le sue schiere ci saranno cristiani, e ci saranno maomettani e soldati pagani fra i difensori dell’Agnello."

Proseguiamo con la nostra ipotesi: l’Anticristo è il sistema materialista\ateo promosso dall’oligarchia degli Illuminati che da secoli controlla i poteri forti dei principali governi del pianeta e attraverso un processo di finanziariarizzazione della società e accentramento dei poteri sta acquisendo il controllo sull’intero pianeta (abbiamo anche detto che, negli Ultimi Tempi, i nostri, potrebbe venire incarnato anche da una persona, probabilmente proprio a capo di tale Setta).

Credere o meno agli Illuminati poco importa.

E’ un fatto che il sistema economico che impera in Occidente e in gran parte del resto del mondo è sistematicamente portato a creare un’oligarchia.
Il denaro attira a sé altro denaro e l’assoluta disparità della distribuzione della ricchezza nel mondo è la dimostrazione oggettiva di quanto ingiusto e malsano sia questo sistema.

E siccome il denaro è anche potere, è assolutamente palese ed oggettivo che il Capitalismo, e ancor più il turbocapitalismo in cui ci siamo evoluti, non può dar vita ad alcuna democrazia.

Quindi, alla stessa stregua di altri sistemi totalitari, fallimentari umani, anche il Capitalismo non è la soluzione ed è destinato a crollare insieme all'oligarchia che lo controlla.

La soluzione arriverà in un futuro in cui l’uomo avrà compreso che la cooperazione e la crescita di tutti come un corpo unico è fondamentale quanto la sua stessa vita. 

Un bell’articolo per aprire un po’ gli occhi…

http://www.ilgrandebluff.info/2011/10/1-vs-99-la-misura-dellinvoluzione.html 

La nuova umanità avrà in sé un tale livello di fratellanza, cooperazione e sostegno reciproco che questa vecchia società fatta per la maggior parte di caproni egoisti non può nemmeno immaginarlo.

Gli stessi caproni egoisti che a loro volta forgiano e tramandano alle successive generazioni lo stesso schema di egoismo e individualità, sostenuto dall’attuale sistema economico che si fonda su questo egoismo, competizione e supremazia del più forte (ma una forza spesso associata alla furberia, all’astuzia, all’inganno).

In pratica una Legge della Giungla leggermente modificata dalla tecnologia moderna. 

Ma torniamo alla profezia:

Fra le sue schiere ci saranno cristiani, e ci saranno maomettani e soldati pagani fra i difensori dell’Agnello.

Da qui capiamo che non sarà una “guerra di religione” come si potrebbe intendere ora.
Infatti sappiamo che tra i soldati di questo potente esercito degli Illuminati ci sono persone di ogni religione, così come ci sono persone di ogni religione tra coloro che veramente seguono i precetti dello spirito e amano l’Amore.

Vediamo questa famosissima profezia dell’Apocalisse sulla Bestia:

16 Inoltre obbligò tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi, a farsi mettere un marchio sulla mano destra o sulla fronte. 17 Nessuno poteva comprare o vendere se non portava il marchio, cioè il nome della bestia o il numero che corrisponde al suo nome.18 Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza, calcoli il numero della bestia, perché è un numero d'uomo; e il suo numero è seicentosessantasei.

(Apocalisse 13,16-18)

Da molti è stata interpretata con un futuro chip sottocutaneo che verrà impiantato su tutti per poter fare transazioni come un bancomat, da altri è stata interpretata come la descrizione del codice a barre.
Ma a ben pensare, non abbiamo già oggi il simbolo della bestia, il marchio degli Illuminati, ovvero la piramide con l’occhio onniveggente, nella banconota più famosa del mondo, il dollaro, simbolo del denaro e del "comprare e vendere"?



E il numero 666?

La banconota contiene una data: 1776, che è la data della Dichiarazione di Indipendenza ratificata a Filadelfia il 4 luglio 1776.
Ma è anche la data di nascita dell'Ordine degli Illuminati, nome di una società segreta bavarese del secolo XVIII. L'Ordine degli Illuminati (in tedesco: Illuminatenorden) venne fondato a Ingolstadt (Germania) il 1 maggio del 1776 da Johann Adam Weishaupt (1748-1830).
http://it.wikipedia.org/wiki/Illuminati

Analizziamo il numero romano:

M - 1000   D - 500   C - 100   C - 100   L - 50   X - 10   X - 10   V - 5   I - 1   =   1776

Se pensiamo al triangolo come riferimento, dividiamo le 9 lettere in tre gruppi di tre lettere ciascuna e le poniamo idealmente in tre piramidi:



La somma dei numeri nelle basi delle piramidi rivela il messaggio esoterico: 666.

Continua nella terza parte.

28 commenti:

  1. il 666 probabilmente non è nome d'uomo ma rappresenta luomo in tutte le sue sfaccettature: il numero d'uomo è il 9


    666 = 6+6+6 = 18 1+8 = 9
    6x6x6 = 216 2+1+6 =9
    216+216 = 46656 4+6+6+5+6 = 27 2+7 = 9
    Il periodo “Un tempo, due tempi, la metà di un tempo” corrisponde a 1260 anni letterali
    1+2+6+0 = 9
    oppure 666+1332+333 = 1665 = 1+6+6+5 = 18 1+8 = 9
    la sua metà:
    333 3+3+3 = 9
    il suo doppio:
    1332 1+3+3+2 = 9
    il suo triplo:
    1998 1+9+9+8 = 27 2+7 = 9
    il suo quadruplo:
    2664 2+6+6+4 = 18 1+8 = 9
    somma tutti i numeri da 1 a 36 (il quadrato di 6, cioè 1+2+3+4...etc) e avrai sempre 9
    fai ogni altro tipo di operazione avrai lo stesso risultato...
    antonio inz

    RispondiElimina
  2. Ps: in aggiunta al mess. che ti ho scritto sopra dovresti analizzare soprattutto le lettere greche perchè l'apocalisse di Giovanni fu scritta in greco...

    RispondiElimina
  3. Ciao Antonio! E' un piacere averti sul blog :-)
    Ti ringrazio molto per le dritte "numerologiche" che approfondirò certamente. Interessante questa connessione al numero 9. Devo rivedermi un po' di cabala, magari trovo qualcosa di interessante da inserire nel prossimo post :-)
    A presto!

    RispondiElimina
  4. errata corrige:
    666 + 1332 + 333 = 2331 2+3+3+1 = 9
    comunque il risultato non cambia anche se continui a moltiplicare il 666 per 5, etc...

    RispondiElimina
  5. ola lux, non è più probabile sia il codice a barre? quella delle piramidi è un po tirata...anch eperchè l'euro e differente dal dollaro, mentre effettivamente siamo costretti a comprare con il codice a barre, s epoi passa la legge di obama sull'rfid sottocutaneo in america avranno tutti un codice a barre appunto all'interno dell'rfid sotto la pelle della mano destra appunto (e chissa che non la facciano anch ein fronte).
    se non sapessi del perchè si fa riferimento al codice a barre , una veloce ricerca in youtube dovrebbe farti trovare qualche video esplicativo.
    sintetizzando il primo a denunciare la cosa fu un vescovo russo, il codice a barre e formato da due parti , la prima e il codice produttore la seconda e il codice prodotto , le due parti sono divisse e rinchiuse da due line parellele sottili (puoi constatare sulla quasi totalita dei prodotti da supermercato) solo che le due linee sottili nella decifratura del codice a barre rappresenta appunto il 6.
    quindi 6 codice produttore 6 codice prodotto 6.
    e questo codice sarebbe applicato identico anche nelle tessere sanitarie con 6 gruppo sanitario appartenenza 6 paziente/persona 6

    RispondiElimina
  6. Ciao Tianos!
    Si, conoscevo l'interpretazione del 666 sul codice a barre.
    Certamente la versione che associa il codice a barre è più calzante e più "globale", se poi si avverasse l'impianto obbligatorio del chip sottocutaneo per effettuare transazioni (magari rendendolo obbligatorio... ma sembra uno scenario da fantascienza cyberpunk) allora sarebbe davvero la realizzazione quasi letterale delle scritture.
    Ho cercato di dare una interpretazione un po' più flessibile, non letterale di quel passo della Rivelazione, ma concordo con te che le altre due interpretazioni sono più calzanti.
    Ad ogni modo siamo tutti d'accordo sul significato di fondo... riguarda il denaro, la finanza e l'egemonia che l'Anticristo sta attuando attraverso di essa.
    Ciao!

    RispondiElimina
  7. @Tony

    Antonio, ti posto questo link che ho trovato sulla cabala.
    Dà un significato diverso per il 9.
    http://vincenzo267.interfree.it/cabala.html

    Fammi sapere che ne pensi!
    Ciao!

    RispondiElimina
  8. @tianos
    Attenzione, vi sono 3 lineette all'inizio, centro e fine di ogni codice a barre, hanno spaziature diverse rispetto le altre, somigliano un pò al 6 ma nn lo sono, non sono cifre. Esse servono soltanto come riferimento al lettore ottico per capire dove inizia e dove finisce il codice, io non ci perderei tempo...

    @ mblux
    Beh, io non ho mai parlato di cabala, volendo solo sottolineare questa strana proprietà del 666 che riporta costantemente al 9 che guarda caso trova riscontro con l'identificazione del 9 = umanità espressa nella cosmogonia dei rosacroce. Però ricordiamo che stiamo solo parlando di astrazioni numero/filosofiche.
    mi sono ispirato al 9 perchè nelle sue parole il Sig. Giovanni dice chiaramente "...a chi ha sapienza di calcolare il 666 perchè è numero d'uomo" e l'unico riscontro che ho trovato è questo... poi per quel che mi riguarda non se se ne verrà a capo perchè oltre che ad essere troppo criptica la cosa, il messaggio originale potrebbe essere totalmente diverso o l'anticristo potrebbe già essere esistito nelle persone di nerone, hitler o napoleone, ricordiamoci che per l'epoca il mondo intero era comunque e solo il mondo conosciuto.

    RispondiElimina
  9. 666 = 666 milioni di persone con il microchip

    RispondiElimina
  10. 2018 - 2019 - 2020 : in uno di questi 3 anni vi sarà la IIIGM
    2021 : il pianeta non sarà più martoriato da ordigni bellici,ma da un serpente di movimenti tellurici.
    2021 ---- 2038/40 = sarà un periodo di transizione -poi il mondo vivrà in un modo diverso, migliore,per circa 1.000 anni.
    L'ANTICRISTO non può più fare il male ai devoti di Dio, che praticano i valori dell'uomo,ma, diviso in varie potenze, si scaglierà contro se stesso, e si consumerà. Accadrà entro il 2021. il Millennio Cristico è già iniziato da circa 2 anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. IIIGM ovvero il terzo battaglione delle giovani marmotte

      Elimina
    2. perchè da due anni?

      Elimina
  11. scusate se mi intrometto, seguo da tanto il blog ma non ho mai scritto, lo faccio ora anche per un saluto e un ringraziamento quindi grazie per tutta questa mole di lavoro sulle profezie, imponente.
    Il microchip lo stiamo già portando addosso e stanno già passando molte cose da li, lo smartphone. visto che non se ne parla è la cosa più ovvia. Attendere l impianto sottopelle non ha senso dal momento che lo portiamo felicemente con noi tutti i giorni, quando e se riusciranno ad imporlo sottocutaneo sarà già tardi per dire no. Poi vale sempre il discorso dell'inganno, ormai la prassi che hanno capito essere la vincente non è l'imposizione diretta, ma il lasciarti la libertà di scegliere quello che piace a loro, in fin dei conto funziona meglio, vedi mega code per gli iphone. Poi sicuro se ci sarà tempo arriverà il chip sottopalle per parlare come se fosse uno smart-watch ma intanto il conto corrente sarà solo online e ci potrai accedere dalla app e pagherai solo tramite telefono in contact-less e che ce vo'.
    Buon anno JeeG.

    RispondiElimina
  12. Buon anno nuovo e grazie a mnlux e a tutti i partecipanti che tengono vivo questo splendido forum Bobfox

    RispondiElimina
  13. Ed anche il 2017 è andato...
    Il centenario, come da copione, è stato un flop...
    Non resta quindi che augurarvi Buon Anno a tutti, anche al gatto di Shrödinger. Anzi specialmente a lui, nella speranza che possa uscire dalla scatola per piazzarsi davanti alla finestra insieme a noi.
    Ringrazio anche l’iPhone senza il quale non potrei scriverci ma il quale oggi mai ha lasciato solo a 1152m davanti ad uno spettacolare panorama che si estendeva dal mar Ligure alle Alpi senza una nube...
    Buona Befana
    YMan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il centenario finisce a ottobre 2018

      Elimina
    2. Non ci si arrabbia quando si ha il potere, ma quando lo si perde. I vari "tentati" in 100 anni sono stati miliardi e moltissimi sono già caduti, ma i veri danni, lui, li farà quando toglierà tutto e per togliere tutto non può certo farlo subito ma alla fine. Quindi finiti i 100 anni di spavalderia farà "il diavolo a 4" per tenere ancora il comando o radare al suolo tutto, o tutto o niente per nesuno. VlLdP.
      JeeG

      Elimina
    3. Videre Nec Videri3 gennaio 2018 11:31

      Caro YMan,

      visti i "tempi" il micio mi riferisce di non aver nessuna intenzione di uscire dalla sua comoda e calda scatola :))

      Temo che dovremo accontentarci ancora per un pò di discorrere, noi, amabilmente davanti alla finestra su questa "pazza" vita.....- e magari con filosofia ragionarci su.

      Ti abbraccio di cuore e ti auguro un 2018 ricco di soddisfazioni e "pace", cosa che estendo all'amico MBLux dal quale attendo nuovi contributi per la "nostra" Agorà virtuale ...... visto che "sento" sempre forte in me la sensazione che un giorno ci incontreremo presso, quello che non faccio fatica a definire, il Campo dei Santi.

      Remis Velisque !!

      VNV

      Elimina
    4. @VidereNecVideri&YMan&Tutti Carissimi, mi unisco al coro degli auguri, fatti di cuore, a dispetto della distanza e della mancanza di una conoscenza fisica e tangibile.
      Spesso vi ho sentito molto più vicini, per "assonanza", di molte persone che frequento ogni giorno.
      Si apre un nuovo anno e ancora gli Eventi non hanno preso una direzione chiara, anche se il "rumore di fondo" non cessa, anzi, continua ad aumentare, ma il filo rosso che lega i vaticini agli eventi che stiamo vivendo è ancora in attesa di rivelarsi appieno.
      Non posso che ringraziarvi di tenere vivo questo angolo della rete con la vostra presenza costante e, dal canto mio, cercherò a breve di aggiungere un altro tassello al piccolo mosaico di profezie che ho composto in questi anni, per mantenere vivo questo umile avamposto di sentinelle. :-)
      Un grande abbraccio a tutti.

      Elimina
    5. @VNV ... e riguardo quella sensazione sul “Campo dei Santi” è qualcosa che sento distintamente anch’io. Chissa’ che non la senta anche YMan :)) Tre indizi non facevano una prova?! ;)
      A presto.

      Elimina
  14. Prestiamoci ad un’esperienza,

    Per un qualunque avvenimento accaduto nell’ottobre del 1917 (compreso Fatima suppongo), il primo anniversario cadrà, per definizione, un anno dopo, ovvero nell’ottobre del 1918.
    Come ci hanno insegnato da bambini, annotano il 1918 sul pollice (destro o sinistro, fate voi).
    In seguito, con una cantilena monotona, snoccioliamo gli anni seguenti facendo attenzione ad associare ciascuno alle altre 4 dita della mano (la maniera più semplice è quella di utilizzare l’anno seguente con il dito più vicino a quello che abbiamo alzato per annotare l’anno precedente).
    Ripetiamo l’operazione continuando la conta sulle dita dell’altra mano, o con la stessa mano se avessimo un handicap. Ora, se disponiamo di dieci dita, finiremo la nostra conta sul nostro mignolo (destro o sinistro, a seconda di dove sia iniziata la conta). L’anno che cade sul mignolo sarà il 1927.
    Adesso viene il difficile, poiché occorre pazienza e, per chi vuol essere sicuro, anche un foglietto di carta! Dapprima, si richiudono tutte le dita, poi si prende il foglietto e si scrive “1” per indicare la prima decina, infine si ricomincia la conta.
    La prima sorpresa la incontriamo alzando il primo pollice (per facilità, è consigliato l’utilizzo dello stesso pollice con cui si è cominciata la conta dei primi dieci anniversari). In effetti, laddove prima contammo 1918, ora contiamo 1928. Continuando con le dita restanti, sul mignolo della seconda mano (o della seconda conta della stessa mano) troveremo l’anno 1937. Annotiamo sul foglietto la cifra “2”.
    Per i più esperti in calcolo, si dovrebbe accendere una lucina, ma capisco che occorra avere fede per accettare che alla decima conta il nostro mignolino si ritroverà investito del regale abito cucito per il 2017. Ai San Tommaso, consiglio invece di ripetere la conta sino in fondo, trattenendo il fiato negli ultimi anni...
    Ringrazio Mazzurco per avermi dato l’occasione di scrivere un messaggio leggero. Resta che il centenario di un avvenimento del 1917 cadrà inesorabilmente nel 2017.
    Se invece, col suo intervento, Mazzurco vuole dirci di vivere ogni anno come fosse l’ultimo, allora mi trova d’accordo. Ciononostante, a forza di gridare “al lupo, al lupo!” ogni anno, si finisce che quando avverrà veramente “il lupo”, le persone non ascolteranno e ne sarete un po’ responsabili...
    YMan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @YMan XD!!!
      Comunque può essere che il 2017 sia contemplato nei 100 anni, come sia contemplato nei 18 anni di Caino profetizzati da Teresa Neumann... Voglio dire che magari gli eventi della fine dei tempi che tanto aspettiamo possano iniziare a manifestarsi nel 2018, poiché il 2017 ha segnato la fine di un tempo profetizzato da più veggenti e non l'inizio... no??? Non so se rendo l'idea di quel che voglio dire...

      Comunque colgo l'occasione per porvi i miei più sinceri ed amorevoli auguri di buon anno a tutti ed in particolar modo al "padrone di casa" MBLux!!!

      ILNIENTE1989

      Elimina
    2. @IlNiente1989 Ricambio gli auguri, di cuore!
      Se non erro era proprio Videre Nec Videri ad ipotizzare che la configurazione astrale della nascita del Dio dalla Vergine, avuta nel 2017, fosse una sorta di segnale di inizio, o di linea di confine, per un nuovo tempo che, da quest'anno, potrebbe effettivamente rivelarsi.

      Elimina
    3. Videre Nec Videri3 gennaio 2018 18:35

      Ottima memoria caro MBLux !!

      Infatti ponevo l'accento sul fatto che la " Donna vestita di Sole" apre il Cap. 12 dell'Apocalisse di Giovanni.
      (Apocalisse che come da me sempre sostenuto E' la profezia per eccellenza... )

      Ma questa prosegue ........

      In particolare dopo il "parto", come spiegato nel versetto n. 6, ella: " fuggì nel deserto, dove ha un luogo preparato da Dio, perché vi sia nutrita durante milleduecentosessanta giorni "

      Ed il versetto 7 che ne segue, porta con sè tutta la sua intensa drammaticità: " E vi fu GUERRA in cielo: Michele e i suoi angeli combatterono contro il dragone .... "

      Pertanto ..... continuo a tenere occhi e aperti ed orecchie tese .... davanti alla oramai famosa "finestra".

      2018 ? ..... non so

      Ma ripeto con forza quanto espresso sul "Campo" ;)

      Un abbraccio

      VNV

      Elimina
    4. @MBLux & VNV,

      Sinceramente, l’unico campo dei santi a cui potrei essere ammesso è quello più banalmente conosciuto come “cimitero”. Ed anche lì, mi faranno entrare solo perché non si può fare altrimenti
      ;-)
      Dopodiché, pur con tutto il bene che vi voglio, se si spegnesse la luce per l’eternità non potrei che felicitarmene. Come genovese, poi, vuoi mettere i risparmi sulla bolletta ?

      Se invece vi riferite al libro di Raspail, ed ovviamente al versetto dell’Apocalisse da cui è tratto il titolo del racconto, vi dirò che ho sempre più spesso, sempre più nitida, l’immagine di me stesso in assetto di battaglia, in attesa di un invisibile invasore. È come se fossi ad una finestra, la prossima volta vedo di distogliere l’attenzione dal l’orizzonte e vedo se siete ventre a terra accanto a me
      ;-)

      Ad maiora
      YMan

      Elimina
    5. La rivoluzione russa che diffonderà l'errore dell'ateismo nel mondo scoppia subito dopo la fine delle apparizioni ossia nell'ottobre 1917.
      Al veggente Eduardo Ferreira viene detto nell'ultimo messaggio che il ciclo delle apparizioni nel mondo sta per terminare e si chiuderà con una delle veggenti di Medjugorie. Se ciò è vero significa che gli eventi inizieranno alla fine delle apparizioni come fu per Fatima nel 1917. Il silenzio prima della tempesta. Le apparizioni false continueranno ma quelle vere cesseranno e a Medjugorie verrà dato l'avviso finale con la chiusura del grande avvertimento e miracolo. Il dittatore koreano dice che i test missilistici sono finiti perchè il bottone nucleare è ormai pronto per colpire tutti gli Stati Uniti. Si aspetta quindi il segnale per fare fuoco. E il segnale potrebbe essere proprio l'avvertimento come fu per Hitler la grande aurora boreale rossa notturna da lui interpretata come il segnale divino per far scorrere molto sangue.

      Elimina
    6. Padre Petar Ljubicic è stato scelto da Mirjana (veggente di Medjugorie)per rivelare al mondo i primi tre ammonimenti, tre giorni prima dell’avvenimento.
      Saluti
      Mauro Crema

      Elimina