venerdì 1 giugno 2018

CONVERSAZIONI CON NOSTRADAMUS - Quarta Parte



"Ogmios viene descritto come un uomo anziano, calvo, con un arco e una clava che guida un gruppo apparentemente felice di uomini, attaccati per le loro orecchie alla sua lingua tramite catene."
(descrizione della divinità celtica Ogmios, estratto da wikipedia)

Link alle parti precedenti: Prima ParteSeconda Parte, Terza Parte.

Torniamo alla nostra singolare conversazione con un Nostradamus redivivo, messosi in contatto negli anni Ottanta con Dolores Cannon, quasi per caso, attraverso pazienti sottoposti ad ipnosi regressiva.

Nel precedente articolo le profezie enunciate hanno introdotto un gruppo, afferma l'entità, che nasce dall'underground. Persone normali, non di spicco, della società prebellica che si organizzano per contrastare l'egemonia militare dell'Anticristo in piena campagna europea.

Questa organizzazione, inizialmente a carattere nazionale, poi internazionale, sarà guidata da un personaggio che "Nostradamus" appella con il nome di Ogmios.

Ogmios è una divinità celtica la cui caratteristica è unire divine doti di eloquenza ad una predisposizione marziale degna di un dio, appunto.
Pare una strana commistione tra il dio greco della guerra, Marte e Mercurio (Ermes), a cui spesso Ogmios è associato.

A metafora della impareggiabile eloquenza viene raffigurato con catene che, partendo dalla sua lingua, arrivano alle orecchie dei suoi astanti, che iniziano a seguirlo incatenati.

Riporto questo passo da wikipedia:

"Voci del protoceltico lexicon ricostruite dall'Università del Galles suggeriscono che il nome deriva probabilmente dal protoceltico *Ogmjos, collegato alla parola per "solco" e avente le connotazioni semantiche di "[colui che] imprime". Può quindi personificare una figura in grado di lasciare un solco, sia quello di un aratro nel suolo, sia quella della qualità affabulatoria di un linguaggio eloquente o abile. Questo spiegherebbe il suo sincretismo con Ercole, un'altra figura tracciante. L'usuale etimologia, comunque, è quella di un dio che "guida" o "trascina", da cui la descrizione di Luciano di Samosata (cf. Greco ogmos, "solco" e agô, "guidare")."

Abbandoniamo per un momento la figura di Ogmios e concentriamoci sullo scenario che avevamo interrotto nel precedente articolo.

Tornando alle profezie di Nostradamus della Cannon: ciò che mi ha spinto a scrivere su questo materiale che, senza ombra di dubbio, è alquanto controverso, è che al suo interno troviamo comunque diverse correlazioni, anche relative ad alcuni dettagli, con altre profezie che certamente meritano di essere prese in maggiore considerazione e che, negli anni, hanno composto quella che io definisco la timeline profetica prodotta dalle nostre analisi.

Abbiamo visto che moltissime fonti descrivono un evento cataclismatico di portata planetaria durante la guerra.
Ripercorriamo alcune di queste profezie:

Il messaggio che segue è di una monaca francese chiamata "L’Estatica di Tours", le cui rivelazioni furono pubblicate dal suo direttore spirituale (1872-73).

"Prima che la guerra scoppi di nuovo, il cibo scarseggerà e sarà costoso. Ci sarà poco lavoro per gli operai, ed i padri sentiranno i loro figli piangere per il cibo. Ci saranno terremoti e segni nel sole. Verso la fine, l'oscurità coprirà la terra".

Nelle "Profezie di Papa Giovanni XXIII" si legge:

"Si alzano le grida e le barriere della contesa, ma già dall'acque esce la Bestia. E la carestia ferma gli eserciti. Gli uomini si contano morire. E dopo la carestia, la pestilenza. Iddio ha scatenato la guerra della natura per impedire la guerra degli uomini".

Anche questo è un "Evento Chiave" che più volte abbiamo ritrovato (in questo blog viene denominato Evento Celeste). Durante la Guerra arriva l'intervento divino a fermare lo scempio degli uomini.

La Madonna di Anguera ammonisce: 

"La guerra esploderà su Roma e pochi saranno i sopravvissuti. Distruzione alla Città dei sette colli ed occuperanno il trono di Pietro. Un successore di Pietro vedrà la distruzione della sua casa. Il re lascerà la sua casa per fuggire in un'altra nazione. Il Trono di Pietro resterà vuoto. Il vaticano avrà bisogno di essere ricostruito. Quando il Signore perderà il suo luogo di onore, il grande castigo verrà."

La Beata Anna Maria Taigi (1769, 1837) ci conferma questa visione:

"Dio ordinerà due castighi: uno, sotto forma di guerra, rivoluzioni ed altri mali, avrà origine sulla terra; l’altro verrà scagliato dal Cielo. Una grande e densa oscurità calerà sulla terra per tre giorni e tre notti.

Anche nelle profezie di Alois Irlmaier abbiamo la visione di un cataclisma che giungerà a guerra in corso e che causerà i famigerati "Tre Giorni di Buio".

Premesso questo e tornando alle profezie della Cannon, l'entità descrive un evento cataclismatico che arriva a guerra iniziata e che provoca uno slittamento dei poli del nostro pianeta.

"Ci sarà uno slittamento dei poli sul vostro pianeta. Avverrà nella prima parte del ventunesimo secolo: a quel tempo molte anime lasceranno la Terra. L'Anticristo sarà al potere." 

"L'Anticristo morirà durante lo slittamento dei poli: sarà spazzato via durante una tremenda onda di marea. Lui ed il suo esercito saranno pronti a colpire nuovi obiettivi. Lui crede di essere onnipotente, di poter controllare non solo tutte le persone della Terra, ma anche gli eventi naturali correlati alla Terra stessa, ma non terrà conto delle tremende forze naturali in gioco in quel tempo.

Accadrà nell'area alpina dell'Italia settentrionale e della Svizzera."

"Vedo un'immagine: un intero accampamento con diversi tipi di aeroplani, navi e veicoli che non ho mai visto prima. Ed è tutto spazzato via dai terremoti e dalle grandi acque. Accadrà molto velocemente.

I suoi seguaci cercheranno di continuare la guerra, ma la sofferenza e il dolore del movimento stesso della Terra faranno sì che la gente metterà via le proprie armi e cercherà di ricostruire la civiltà. Sarà un momento di grande tensione tra le persone del mondo e un tempo in cui la Terra si rinnoverà."

E ancora ricordiamo il monito:

"... Iddio ha scatenato la guerra della natura per impedire la guerra degli uomini".

Ma prima che la natura scateni la sua opera di rinnovamento, questo novello Nostradamus ci descrive una forza rivoluzionaria di estrazione popolare che si arma e si oppone all'Anticristo.
Questo gruppo "di sbandati" diventa una vera e propria organizzazione clandestina internazionale e viene guidata da un personaggio che l'entità definisce con il nome di Ogmios, appunto, per la sua similitudine con la divinità celtica.

Ecco altri estratti dalle comunicazioni con la Cannon:

"Ogmios proviene dall'Europa orientale. Il suo nome suonerà molto strano alle orecchie francesi. Il nome Ogmios è un riferimento simbolico alla mitologia celtica. Ogmios era l'equivalente celtico del leggendario Ercole. 
Dovrebbe rappresentare la nemesi dell'Anticristo. 
È attraverso i suoi sforzi come leader del movimento clandestino che il popolo si alza per resistere all'Anticristo.
A quel tempo ci sarà un grande timore per un possibile utilizzo di armi nucleari. 
Il leader clandestino salirà ad una posizione di comando su tutta la Francia durante il periodo delle grandi tribolazioni."

Viene citata la Francia, pare, come "base operativa" di questo movimento di opposizione armata.

Riporto ora una quartina con relativa spiegazione da parte dell'entità:

Quartina IV.49
"Davanti al popolo sangue sarà sparso,
Che dall'alto cielo ne verrà allontanato.
Ma d'un lungo tempo non sarà esteso,
Lo spirito d'uno solo lo verrà testimoniare."

"Quando dico «il sangue sarà sparso davanti al popolo», mi riferisco ai leader che verranno assassinati. «Ma per molto tempo non sarà esteso», si riferisce al fatto che alcune delle lotte per il potere dei leader deposti si verificheranno dall'interno. 
Ci vorrà molto tempo prima che l'intera storia sia rivelata. 
«Il sangue che non andrà lontano dagli alti cieli» rappresenta i leader. 
Vi ricordo che ai miei tempi i re erano incoronati dal dio e quindi venivano considerati ad un passo dalla divinità. 
Questo evento sarà più vicino a "questioni celesti, spirituali" che non alle vostre questioni umane e materiali."

Riguardo all'assassinio di capi di stato è un evento che appare in molte altre fonti profetiche,  nonché un evento chiave della nostra timeline profetica, anche se qui effettivamente è accennato in maniera generica e confusa.

Pare che Ogmios sopravviverà alle lotte contro il suo nemico, l'Anticristo, che, come abbiamo visto, perirà infine durante gli sconvolgimenti naturali che subirà il nostro pianeta.
Ecco un estratto durante la spiegazione dell'ennesima quartina:

"Il grande uomo del popolo si riferisce a Ogmios, l'Ercole Celtico. "Non sapranno mai cosa ne è stato di lui" si riferisce alle sue basi sotterranee. 
Non vorrà attirare l'attenzione su di sé. Vivrà il resto dei suoi giorni in pace e serenità."

Segue ora una descrizione piuttosto dettagliata del personaggio e, come molte altre affermazioni di questa fonte, anche un po' controversa, ma come mio solito, riporto il materiale e lascio a voi le conclusioni del caso.

"Questo leader probabilmente sorgerà da un movimento clandestino da qualche parte nell'Europa centrale e sarà generalmente acclamato e riconosciuto da molti paesi che non sono sotto il dominio dell'Anticristo, ma che stanno lottando contro di lui. 
Suppongo che ora sia un prete, perché ha i paramenti del parroco, ma è piuttosto insoddisfatto della chiesa. Non sembra che starà molto più a lungo con la chiesa. E sembra che si trovi nella città di Praga, in Cecoslovacchia."

"È un po' basso e tarchiato, ma ha una faccia gentile. Assomiglia a Papa Giovanni XXIII. 
Ha la sua costituzione, ma ha un aspetto molto più bello, e ha occhi molto più gentili. Ha caratteristiche slave, gentili, ma al tempo stesso mascoline, tarchiate. 
Ha una faccia sorridente e felice, ma è molto serio e determinato nell'aiutare l'umanità. 
È un uomo molto intelligente e sa come occuparsi delle cose. 
È un incantatore e di grande acume. Non ha un pensiero o un atteggiamento negativo nei confronti degli altri; In realtà, sacrificherebbe qualsiasi cosa per gli altri. 
Non penso che sarà un prete per sempre. Ha fede e buone intenzioni, ma non ha la negatività che hanno molti religiosi. È un servo dedicato al mondo."

Quartina V, 24.
"Il regno e la legge sollevati sotto Venere, 
Saturno dominerà Giove. 
La legge e l'impero sollevati dal Sole, 
sopporteranno il peggio attraverso quelli di Saturno."

"Questa quartina si riferisce all'organizzazione gestita da quello che ho chiamato Ogmios. Questa organizzazione sopravviverà nel peggiore dei tempi della tribolazione e servirà come base per i futuri governi dopo che l'Anticristo sarà abbattuto. La "legge e l'impero sollevati dal Sole" significa che la gloria e la natura positiva del sole saranno dietro la figura di Ogmios e lo aiuteranno a sopportare il peggio.

Sto cercando di spiegarti il ​​significato della frase, "sopporteremo il peggio con quelli di Saturno"
Per ottenere specifiche sfumature di significato e per poter tradurre in profondità questa quartina, consulta gli oroscopi di Ogmios e dell'Anticristo, prestando molta attenzione alle posizioni relative dei vari corpi celesti in essi contenuti. Inoltre, usa i confronti forniti in questa quartina per avere un'idea dello sviluppo di questa organizzazione sotterranea.

L'entità si dilunga in dettagli di astrologia che vi risparmio, ma in sostanza afferma la profonda diversità tra queste due novelle figure mitologiche:

"L'Anticristo mancherà di compassione e comprensione per le altre persone, mentre Venere nella settima casa del grafico di Ogmios mostra che è una persona molto più amorevole, anche se potrebbe non avere relazioni personali. È diventato spiritualmente amante di tutte le persone. Ogni volta che abbiamo Venere in Scorpione, si passa attraverso un processo di trasformazione."

Altri dettagli di stampo decisamente new age: 

"Ogmios potrebbe iniziare come un seguace dell'Anticristo, ma quando vedrà l'efferatezza di quest'ultimo, si separerà da lui. 
In altre parole, Ogmios crederà che quest'uomo stia cercando di rendere l'umanità più prospera, ma verrà disilluso quando lo vedrà nella sua vera luce. 
All'inizio Ogmios non si vedrà come un leader. 
Verrà come trascinato in qualcosa di cui lui stesso non è sicuro.
Ha forti principi umanitari con il suo nodo nord nel segno dell'Acquario. 
Il suo destino spirituale è rappresentato dal nodo nord, dimostrando che è cresciuto spiritualmente nelle vite precedenti, e ora è giunto il momento per lui di aiutare l'umanità. La sua organizzazione clandestina è governata da Scorpio nella settima casa, quindi avrà una rete di partner, amici e contatti chiave che saranno nascosti. Plutone nella quarta casa mostra che la sua base operativa sarà vicina a dove è nato."

L'entità "Nostradamus" dà una possibile data dello slittamento dei poli terrestri: il 2029, in ottobre.

Ai più attenti di voi questa data non è certamente nuova. La ritroviamo infatti in almeno tre fonti profetiche riportate in queste pagine.

La prima è Alois Irlmaier, che alla fine della sua visione afferma:

"Quanto tempo tutto questo dura, io non so.
Vedo tre nove. Il terzo nove porta la pace.”

Sono tre nove distinti, tre date distinte. 

Tre nove… 2009, 2019, 2029. Il terzo nove porta la pace.

Lo stesso periodo viene indicato in una profezia di Papa Giovanni XXIII: 
sarà un buon giudizio, venti secoli più l’età del salvatore”, che porta al 2033, data in cui il veggente vede già gli albori della nuova era.
Infine, nella profezia di Melchisedek a cui vi rimando per chi non la conoscesse.

"Nostradamus ha detto che la mappa del mondo apparirà in modo diverso in futuro perché non ha visto le calotte polari riformarsi per diverse centinaia di anni. 
Sarà una cosa molto graduale. In effetti, cosa sono alcune centinaia di anni nella storia del nostro pianeta? 
La terra si sposterà perché è una cosa naturale. 
Se mi stai chiedendo che tipo di preparativi potrebbe fare l'umanità, uno sarebbe lo spostamento di documentazione, informazioni di ogni tipo, verso un'area nella regione nordoccidentale che sarà un posto sicuro. 
Nessuno può controllare lo spirito di questo pianeta. Il pianeta si ribella e scuote, e vediamo terremoti e maremoti che colpiscono l'esercito dell'Anticristo e lo mettono in ginocchio spazzandolo via da una marea di acqua. Accadrà molto velocemente."

La Cannon ha poi pubblicato delle mappe, disegnata da una dei medium.
Vi ricordo che i medium in questo materiale sono pazienti della Cannon stessa, in ipnosi regressiva, che, ad un dato punto, iniziano di concerto ad essere tramite di questa entità.   

Quelli che seguono sono commenti dell'autrice:

"Nostradamus ha anticipato le nostre domande. Ha indicato un grande mappamondo che stava su un tavolo vicino e ha detto che sarebbe stato in grado di usarlo per trasmettere le informazioni alla mente di Brenda. 
Secondo lui, Brenda non dovrebbe avere problemi a disegnare le aree sulle nostre mappe, mentre lui le indica sul mappamondo. 
Ecco come sono nate le mappe presentate nelle seguenti sezioni di questo capitolo."



L'Europa, secondo la Cannon, dopo l'evento cataclismico di portata mondiale del 2029.
Le zone scure sono quelle che resteranno sopra il livello del mare.
Come potete notare, l'Italia è completamente sommersa.

Nostradamus ha anche detto: "Voglio sottolineare che mentre sto parlando con te (anno 1989), la situazione sulla Terra è particolarmente vulnerabile; 
c'è tutta la tecnologia e la possibilità di distruggerla in qualsiasi momento. Soprattutto la perdita di alberi e la tossicità dell'atmosfera distruggono l'equilibrio della Terra a un livello quasi non reversibile. 
Senza gli alberi i venti sono particolarmente forti, provocando l'erosione del suolo, che a sua volta crea spostamenti di peso e questo si traduce in modifiche climatiche globali e instabilità. La Terra non può sopportare questo stress molto più a lungo. 
In generale, l'intero pianeta è in difficoltà. E qualcosa dovrà avvenire per aiutare le cose a tornare in equilibrio. 
Nell'intento della pace, io stesso sono venuto a contribuire come pure stanno facendo e faranno molte altre persone incarnate e non incarnate in questi tempi così difficili".

Avrei voluto terminare qui la trattazione di questo materiale, ma mi rendo conto che non è possibile ignorare tutto quello che l'entità ha riportato sugli ultimi tre papi.
Inizialmente avevo bollato l'intera pletora di informazioni come fasulle, ma rileggendole alla luce dei tempi presenti non posso non notare inquietanti assonanze, che vorrei condividere con voi nel prossimo articolo (e ultimo, per quanto riguarda la Cannon).

Tanto per cominciare, riguardo al papato è interessante notare che, da Giovanni Paolo II, che era vivo al tempo della pubblicazione dei libri, "Nostradamus" indica altri due papi dopo di lui, prima degli eventi finali, per cui, almeno in termini numerici, siamo perfettamente in linea con le profezie presenti in questo blog.

Ci sono errori gravi che riguardano le descrizioni che l'entità dà dei papi ed il modo in cui finiscono. Giovanni Paolo II sarebbe dovuto morire assassinato (era il 1989, per cui l'attentato del 1981 era già avvenuto) e, in teoria, anche Ratzinger. L'ultimo, Bergoglio, sarebbe dovuto essere francese, ma vi ricordo che "il papa francese, che viene eletto dopo la scoperta della tomba del Grande Romano", lo avevamo già visto in un'altra trattazione, fatta in questo blog, sul "Papato degli Ultimi Tempi".

Ci sono pertanto importanti correlazioni in mezzo a grossolani errori, che potrebbero non esserlo se guardati con occhi più attenti, per cui preferisco dedicare un ultimo sforzo a queste pagine, e vi rimando alla quinta parte.

95 commenti:

  1. Bel lavoro MBlux, incuriosito sono andato a cercarmi quei dettagli astrologici di cui parli e in effetti come dice il libro il 2029 ci sta tutto.
    Ho letto della traduzione su Giove errata che ha confuso alcuni che pare hanno tradotto "in Acquario" ma invece sarebbe stato "in Acqua"
    "Saturno in Toro, Giove in acqua, Marte in freccia" (freccia= Sagittario) quindi dal 23 Settembre 2029.. ma entro però il 4 novembre 2029 in quanto poi Marte passa in Capricorno, quindi cè un arco di tempo molto ristretto e ben definito.
    Ma se ho capito bene questo 2029 è il momento dello "Shift" climatico e la guerra è in atto da un pezzo, ho visto le mappe del libro e secondo i disegni noi italiani finiamo praticamente tutti sotto al mare.
    Chi non ha il libro basta che cerca "dolores cannon maps" il primo risultato è un video Youtube di sette minuti dove viene mostrato il libro e le mappe.
    Le mappe della Cannon coincidono in parte con alcune che ho visto sul sito bibliotecapleyades
    Comunque anche il 2025 è un anno significativo a livello mondiale (ingresso quasi in contemporanea di Nettuno e Saturno in Ariete, segno Cardinale) crociate "ideologiche" in quel momento saranno particolarmente decisive
    Stefano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Stefano Grazie a te Stefano per i tuoi interventi volti a chiarire la componente astrologica degli articoli: materia che conosco pochissimo.
      "... la guerra è in atto da un pezzo". Su questo "pezzo" si sa ben poco, ma le diverse profezie concordano sulla durata limitata di questo conflitto. Un conflitto quasi "lampo" che però farà più morti di tutti i conflitti precedenti.
      Interessante il 2025... Riguardo alle mappe, mi hai fatto venire in mente che dovrei includere almeno la più significativa (per noi italiani) all'articolo. Vedo di provvedere. Grazie ancora. :)

      Elimina
  2. Videre Nec Videri2 giugno 2018 14:32

    Eccellente articolo caro MBLux.

    Articolo, che al di là delle considerazioni che possiamo fare sulla Cannon e sulla "natura" delle entità con cui è venuta in contatto attraverso i suoi "pazienti", contiene a mio umile parere una Verità molto Importante .....

    Un saluto unito ai miei complimenti per il tuo instancabile lavoro.

    VNV

    Motus in fine velocior ......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @VNV Concordo con te, caro Videre, su quanto detto e spero di aver letto tra le righe anche quello che non hai detto.
      Fin dall'inizio ho posto questa fonte su un gradino più basso a qualsiasi altra presente in questo blog, ma quello che mi "stuzzicava" erano le tematiche che sarei andato a toccare riportando queste "conversazioni".
      In particolare quella di Ogmios, argomento relativamente nuovo nella nostra timeline profetica, ma "verosimile", che ha toccato alcune corde che sento molto "vicine" e so che mi capisci perfettamente.
      Riguardo la Verità a cui ti riferisci, io credo sia enunciata nell'altruismo e nel senso di abnegazione di questa "organizzazione" che si batte contro l'Anticristo.

      Mi ricorda un po' il Vangelo di Matteo, capitolo 16, versetto 25:

      "Perché chi vorrà salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia, la troverà."

      E in questa figura di Ogmios, "servo del mondo", che supera indenne le insidie del tempo delle tribolazioni, ci ho visto un po' l'incarnazione di quei versetti.

      Un caro saluto a te.

      Elimina
    2. Videre Nec Videri4 giugno 2018 11:21

      @ MBLux,

      So di essere ripetitivo ma Tu sei di un livello superiore.

      Inutile star qui a "spiegarne" i motivi, è così.

      Aggiungo invece al mio precedente e volutamente stringato commento qualche considerazione.

      Comprendo perfettamente il senso di queste considerazioni sulla Cannon e soprattutto il "valore" che gli dobbiamo attribuire.
      Questo non è il suo "potenziale" profetico, del quale è giusto anzi doveroso inquadrarlo per quello che vale, quanto la verità nascosta tra le righe.

      Chiunque, anche involontariamente, può essere latore di una verità pur se inserita in un contesto alquanto discutibile.
      in fondo si tratta di "parlare" a tutti .... anche a quelle orecchie che "ascoltano" solo in una direzione.

      Il messaggio di base è questo:

      " Nel precedente articolo le profezie enunciate hanno introdotto un gruppo, afferma l'entità, che nasce dall'underground. Persone normali, non di spicco, della società prebellica che si organizzano per contrastare l'egemonia militare dell'Anticristo in piena campagna europea."

      Bene, ed al di là dell'"Entità", il o uno dei punti sta qui.

      E la fonte che ce lo dice è quella Par Excellence ..... ovvero l'Apocalisse di Giovanni.

      Ap. 7, 2- 3 che riassumo per comodità così: " si parla di un misterioso “sigillo” che l’Angelo di Dio imprime sugli Eletti. In virtù di questa “spirituale impressione”, i giusti appartengono al Signore, si riconoscono a vicenda e militano per un fine comune e il Pastore supremo non dimentica che si è impegnato a proteggerli e salvarli. "

      I Giusti.

      Essi si "riconoscono".

      Militano.

      " Subiscono" un Imprimatur.

      ....... Pro Multis .... è tutto Qui ... Pro Multis.

      Non ne sono parte attiva bensì la "subiscono" loro malgrado.
      Malgrado dei loro "peccati", Malgrado la loro "volontà", Malgrado le loro Aspettative.

      Il loro "Nome" è scritto nell'Albero della Vita dall'inizio dei tempi.

      Il tuo mirabile lavoro di Archiviazione e Presentazione della linea profetica porta alla consapevolezza di una "Preparazione" non già partendo dall'Io ma tendendo all'Io collettivo ed universale che Trascende.

      Oso .... per Decretum.

      Spesso si tende a cercare il benessere nell'ora, rifiutando quella prossima, con la comoda scusa del pessimismo anzi peggio con un relativistico pessimisismo.
      Un pessimismo Antropocentrico dove il fine del Creato si piega al nostro momentaneo benessere.

      Come osano dall'alto rovinare le mie vacanze estive !!
      Come osano se tra una settimana mi consegnano l'auto nuova!!
      A Luglio mi sposo!! Come osano!! Ho prenotato la Chiesa,uffa.
      Mio figlio parte per l'erasmus !! Ha tutto il diritto di andare a Barcellona a farsi le canne ed ubriacarsi.Perbacco!!
      E poi tra un pò mi arriva la promozione!! Che ca@@o !

      Come OSANO da lassù !!!

      Pro Multis.... Pro Multis, non per Tutti.

      Può un cieco ammirare la meraviglia di un tramonto?
      Può un sordo godere delle note di Gershwin?

      No.

      A colui che misura il mondo con se stesso come metro, resta la "prigione" circoscritta dal raggio del suo braccio.

      Lo penso e lo ribadisco in quanto sono "sciocco". :)

      Si perchè qualcuno disse:

      " CI si prepara per Collasso e poi non succede, si appare un pochino sciocchi. "

      " NON ci si prepara per il Collasso e il Collasso accade, si appare un pochino Morti. "

      E' questione di Scelta.

      In fondo poi La Profezia ci aiuta nella sua conclusione ...... Ap. 21, 4

      " E Dio asciugherà ogni lacrima dai loro occhi, e non ci sarà piú la morte né cordoglio né grido né fatica, perché le cose di prima son passate. "

      Un saluto

      VNV

      Motus in fine Velocior ......

      Elimina
    3. Ti ringrazio VNV. Ci sono momenti in cui non riesci a raccogliere le forze necessarie, ma improvvisamente...la Forza! Sergio.

      Elimina
    4. Videre Nec Videri4 giugno 2018 18:42

      Caro Sergio,

      Credimi con il Cuore se ti dico che sono io che ringrazio Te.

      Se hai "sentito" il senso intimo di un pensiero condiviso e scritto senza il filtro del ragionamento ma espresso di "getto", ripeto, sono io a doverti ringraziare.

      Grazie caro Sergio ed un carissimo saluto.

      VNV

      Elimina
    5. @VNV caro Videre, non aggiungo altro, solo un ringraziamento per ciò che hai scritto, che, come sempre, è un quadro perfetto della realtà delle cose, per chi ha orecchie per intendere.

      Il "pochino morti" mi strappato una risata. :)))

      Elimina
  3. Ho aggiunto all'articolo una delle immagini relative al "Earth shift" indicate da "Nostradamus" alla Cannon: nello specifico quella che ci riguarda e che mostra l'Italia completamente sommersa dalle acque.

    RispondiElimina
  4. Complimenti, trovo gli articoli del blog sempre molto interessanti! Spero continuerai così.
    Dopo tutto spero che il Buon DIO ci aiuti sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché ne dubiti ?
      E'Sempre stato Lui a venirci incontro per primo.
      Sempre.
      Alle giuste condizioni però.
      Dubita sempre di chi ti presenta la Misericordia di Dio un tanto al chilo !
      Dio Ama essere Amato, non usato alla bisogna.

      Elimina
    2. @Anonimo grazie mille! A volte invece di "continuare così", mi basterebbe anche solo continuare :))... è sempre più dura trovare il tempo, ma alla fine, in un modo o nell'altro, vado avanti. :) Un saluto!

      Elimina
  5. "Mancheranno medicine, carburante e cibo". Nel dossier di Londra l'Apocalisse di una Brexit senza accordo“
    https://www.google.it/amp/s/m.huffingtonpost.it/amp/2018/06/04/mancheranno-medicine-carburante-e-cibo-nel-dossier-di-londra-lapocalisse-di-una-brexit-senza-accordo_a_23450027/

    RispondiElimina
  6. https://comedonchisciotte.org/tenuta-nascosta-la-morte-del-principe-ereditario-saudita-mohammad-bin-salman/

    ? vediamo nei prossimi giorni se rispunta fuori ^^

    RispondiElimina
  7. JP Morgan: Italia fuori dall’euro è la scelta migliore
    https://www.money.it/jp-morgan-uscita-dell-italia-dall-euro-scelta-migliore?utm_source=notifichepush

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Anonimo ho sempre il terrore di inserire nel blog tematiche anche solo vagamente di natura politica, ma, lo dico perché conosco la materia: se mai dovessimo uscire dall'Euro gli scenari apocalittici che trovate tra queste pagine, potete stare sicuri che li vivrete. Al momento nessuno ha un'idea precisa di tutte le conseguenze che porterebbe l'uscita dall'Euro da parte dell'Italia, soprattutto in Italia. Ma, mi spiace per i nostalgici, o per coloro che vedono l'Euro come una catena dei poteri occulti internazionali, purtroppo, se anche così fosse, è una catena che è bene che non si spezzi.
      Le fasce economicamente più deboli, peraltro, sarebbero le prime a soccombere e stranamente sono quelle che più di tutte sperano in un'uscita dalla moneta unica.
      Inoltre le sparate di JP Morgan sono note a tutti e cambiano a seconda del "vento di mercato" che vogliono far tirare, ovviamente per i loro interessi.

      Elimina
  8. Il Kosovo, il più grande covo di radicali islamici nel cuore dei Balcani
    https://www.controinformazione.info/il-kosovo-il-piu-grande-covo-di-radicali-islamici-nel-cuore-dei-balcani/

    RispondiElimina
  9. Visto dal basso.

    L’analisi della mappa riportata qui sopra, mi dà modo di esprimere ancora il mio disaccordo con queste (pseudo?) rivelazioni della Cannon.

    In effetti, fin dall’inizio ho avuto il presentimento che si trattasse di una sapiente scopiazzatura di fonti multiple cui aggiungerei, almeno in questo caso, fonti sicuramente incomprese.

    Analizzando la mappa da un punto di vista prettamente geomorfologico, vi sono errori pacchiani ed allo stesso tempo strutture reali. Troviamo, infatti, zone orogenetiche (Alpi, Massiccio Centrale, ma non Pirenei, né Appennini, né Carpazi), cratoni (sarmatico e di carelia), e lo scudo scandinavo (Svezia, Norvegia e Scozia): tutti luoghi stabili da milioni e, per alcuni, miliardi di anni.
    Perché alcuni resterebbero ed altri sparirebbero (e dove?)? E perché scomparirebbero catene montuose e resisterebbero aree piane e/o depresse: Inghilterra, in parte Irlanda, Germania e Polonia? Queste zone non resisterebbero neppure all’innalzamento dei mari, seconda ipotesi che spiegherebbe certe isole come quello che resterebbe di Spagna, Francia (non la parte nord) e Irlanda. Anche mixando le due ipotesi, il quadro finale non regge. Insomma, ad uno sguardo attento, sembra proprio un miscuglio di carte che non tengono conto di nessuna realtà topografica, geologica, geofisica, geomorfologica.

    La spiegazione potrebbe non essere neppure troppo lontana: “slittamento dei poli”. L’utilizzo di questo verbo non è così innocente come potrebbe sembrare ad un’occhiata frettolosa.
    “Slittamento” o “scorrimento” sono termini utilizzati da Charles Hapgood nella sua teoria sullo spostamento dei poli. Teoria in voga negli anni in cui scrive la Cannon, ma che, malgrado l’appoggio di Einstein (fisico, ma non geologo), non ha resistito un istante alle prove scientifiche cui è stata sottoposta.

    Ancora una scopiazzatura, ancora un’approssimazione... almeno, visto dal basso...

    YMan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @YMan pensa che quando ho visto le mappe ho detto: "qui ci vorrebbe YMan che mi spiegasse il motivo per cui alcune zone montuose, chessò, gli appennini, finiscono sott'acqua.
      Ma siccome ultimamente fai il lavativo quando vieni chiamato in causa :-PPP ... non ho voluto disturbarti. :)
      Nella mia totale ignoranza dell'argomento ho considerato solo l'effetto dell'innalzamento delle acque e, mi pare, che il disegno della Cannon rispecchi grossomodo le terre con le altitudini più importanti della cartina geografica dell'Europa, ma correggimi pure se dico qualche sciocchezza.
      La Cannon per "earth shift" credo indichi proprio uno spostamento dell'asse di rotazione terrestre (impatto meteorico?) che non ho idea di quale effetto possa avere sulle zolle tettoniche.
      Mi fermo qua... :)

      Elimina
    2. @MBLux,
      Che vuoi... una volta lasciata la finestra, dal basso, si fatica un po’ di più a vedere l’opera, ma la si vive e la di sente meglio.

      Alle tue domande sulle zone montuose scomparse penso d’aver già risposto : non vi è nessuna forza conosciuta che sarebbe capace di provocare un tale risultato né oggi né mai nel passato (neppure il meteorite che spazzò via i dinosauri per dirne una). Considera poi che mentre catene montuose scompaiono sotto i flutti, intere pianure adiacenti resterebbero in superficie per godere del sole primaverile.
      Ho detto tutto.
      Riguardo all’earth shift, credimi, si tratta della teoria di Hapgood. Una teoria affascinante perché spiega come circa 10000 anni or sino, avrebbe potuto esistere una civiltà culturalmente avanzata da cui siano nate tutte le civiltà moderne.
      Peccato che, come detto sopra, la sua teoria non resista alle prove scientifiche. Ciò non toglie - e qui mi sono spiegato male - che con le teorie geologiche attualmente riconosciute si possa arrivare agevolmente alle sue stesse conclusioni!
      Questo per dire che un cambiamento nell’asse di rotazione (per favore, non uno spostamento: NON ESITE UN ASSE FISICO!!!) a seguito di un impatto meteorico nel punto giusto (vicino ai poli) non è per niente da scartare.

      Torno in basso
      YMan

      Elimina
  10. Videre Nec Videri6 giugno 2018 13:57

    https://www.lanazione.it/pisa/cronaca/schiaffo-carabiniere-abusivi-barbaricina-1.3960634

    " Schiaffo " .......

    VNV

    RispondiElimina
  11. Buongiorno a tutti,spero di non essere OT.
    Ultimamente mi sono interessato alle ricerche che qualche studioso indipendente sta facendo, da anni ,sul minimo solare in atto. Proverò a farne una sintesi. Il minimo solare si realizza quando diminuiscono le macchie solari ( fino ad azzerarsi,per esempio ora sono 90 giorni nel 2018 di spotless) e quindi il sole si "raffredda".Ora,questo fenomeno c'è ogni 11 anni,quindi è un fenomeno naturale,ma quello che sta avvenendo è,a mio avviso,molto interessante, ed è la velocità con cui il fenomeno si sta realizzando. E' in anticipo sui tempi naturali (doveva iniziare nel 2020),è intenso, e i segnali sono evidenti,le temperature degli oceani stanno diminuendo e la Corrente del Golfo sta rallentando,con conseguenze climatiche notevoli ,si parla di una mini era glaciale (se non qualcosa di più) in totale contrasto con la teoria del riscaldamento globale di carattere antropico. Non solo,il calo della attività solare provoca un indebolimento della forza magnetica del sole e conseguentemente di quella terrestre. Questa variazione magnetica può provocare disturbi al nucleo terrestre con conseguente aumento della attività sismica e vulcanica,i meteoriti inoltre potrebbero superare più facilmente le resistenze dell'atmosfera. L'indebolimento della protezione magnetica terrestre permette ai raggi cosmici di penetrare più facilmente la terra provocando, a loro detta,alluvioni,grandinate,nevicate particolarmente forti e insistenti, insomma anche in questo caso una specie di rivoluzione climatica. Si parla anche di uno spostamento se non addirittura del ribaltamento dell'asse magnetico terrestre. I poli magnetici si spostano,poco, naturalmente, ma qualche segnale di eccesso in questo senso c'è,per ora debole ma deciso. Il punto è che il ribaltamento potrebbe accadere improvvisamente visto che è in notevole ritardo (rispetto a una tabella temporale che ora non ricordo) con conseguenze difficili per la nostra vita , mi viene in mente l'uso dei computer per esempio e le linee elettriche,bancomat,siti nucleari, economia,trasporto etc.,si parla anche di disturbi nervosi e ovviamente ci sarebbero ( te pareva?) potenti variazioni climatiche e geologiche. Poli magnetici, non geografici. La cosa che mi ha colpito non è solo quello che ho letto e interpretato (con tutti i miei limiti) ma il fatto che la NASA stessa e studiosi russi abbiano confermato questi studi. Ma allora perchè non ce lo dicono? Potrebbe essere tutto falso,ovviamente,potrebbe essere Nibiru o l'Apocalisse,ma forse no,magari è solo un loro gioco per gettare ancora più incertezze,o forse nulla. Ma se qualcosa fosse vero e a tutto questo ci aggiungiamo la crisi economico-finanziaria imminente ( si parla del 2020) ,a detta di molti, il globalismo con i suoi molteplici tentacoli geopolitici e militari,multiculturalismo,fine della politica rappresentativa,trasformazione antropologica,quindi, della società,insicurezza etc., mi sembra ci siano tutti i presupposti per una vera Armageddon. Dimenticavo, la Piccola Era Glaciale ( così la chiamano)è già avvenuta in passato (minimo di Mounder) ed è durata circa 200 anni,freddo intenso,impossibilità di coltivare, carestie ,pestilenze,siccità etc.,ma allora gli abitanti sulla terra erano un po' meno e con meno tecnologia, e un po' più robusti,e non avevano una economia articolata come la nostra,non avevano la finanza. Il sito che seguo è questo:
    https://www.attivitasolare.com/
    Forse ne avete già parlato,quindi chiedo scusa per l' intromissione. Il blog è molto interessante MBLux. Grazie e cari saluti a tutti voi. Sergio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Anonimo9 giugno 2018 16:30

      C'era in passato un bel sito titolato L'ex Pianeta di Dio<\i> che seguivo e che aveva anticipato di parecchi anni le tematiche riprese da AttivitàSolare.
      Purtroppo ha chiuso. peccato perchè era una voce fuori dal coro.
      Seguo anche il sito del prof Bardi che si attesta su posizioni antagoniste. Difficile dire chi abbia ragione per chi osserva dall'esterno senza avere accesso ai dati ed alla modalità della loro raccolta.

      Elimina
    2. Grazie Luigiza, infatti mi rimane difficile portare avanti ciò che non conosco, la mia era più una domanda che una risposta. Sergio.

      Elimina
    3. @ Anonimo 9 giugno 2018 16:30
      Di Sole "problematico" e di campo magnetico terrestre ne ha parlato più di una volta anche Luz de Maria.
      Stefano

      Elimina
    4. Si,Stefano,ma come diceva Luigiza non sono climatologo e non ho dati per determinare la veridicità
      di quello che viene scritto su un sito. Certo,è pur vero che le attività vulcaniche sono in aumento come le attività sismiche,alluvioni ,grandinate e nevicate pure,ma non ho dati per confrontare alcunchè. Le variabili sono tante,forse infinite,e non so perchè ma “sento”che forse le profezie sono una strada “obbligata” da percorrere,un cammino insomma ,in questo clima di incertezze per noi e i nostri cari. Sergio.

      Elimina
  12. Videre Nec Videri9 giugno 2018 21:56

    Interessante .......

    https://www.theorganicprepper.com/swedish-home-guard-mobilized/

    Mobilitare tra la notte ed il giorno 40 Battaglioni della locale Guardi Nazionale, non è cosa da poco.

    E continuo sempre più a pensare come la Russia non centri assolutamente nulla .....

    Lo pensa anche l'autrice dell'articolo tra le due opzioni:

    " Could they be preparing to quell a migrant uprising in the no-go zones? "

    VNV

    P.S.

    Sarebbe interessante sapere se si trova nelle profezie qualcosa inerente la Svezia ......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Svezia sarà risparmiata dalla guerra perchè le svedesi sono tutte bone!

      Elimina
  13. Buongiorno a tutti, pelandroni !!
    Qui non scrive più nessuno ?
    Nell'unico blog in cui vale la pena investire del tempo ?
    Scherzo ovviamente........sul fatto che siete pelandroni, non sul resto.
    Scrivo per una richiesta di aiuto :
    Non ricordo più dove ho letto di una previsione di uscita dall'euro ad agosto.
    Siamo tutti d'accordo che sembra essere un'assurdità e, malgrado le affermazioni ed azioni delle forze politiche che sostengono questo nostro nuovo governo, anche se davvero volesse l'uscita dall'euro non ci sarebbero i tempi tecnici...............
    Ma stamattina leggendo questo articolo :
    http://www.ilsussidiario.net/News/Economia-e-Finanza/2018/6/22/SPY-FINANZA-La-tempesta-perfetta-in-arrivo-dai-mercati-mettera-fine-al-governo-Conte/826860/
    Mi sono chiesto :
    E se fosse l'Europa economica ad implodere, sic et simpliciter ?
    Fantapolitica ?
    Forse, ma mi piacerebbe rileggere in merito a quella previsione di cui ho accennato.
    Sapete aiutarmi a ri-trovarla ?
    Grazie fratelli miei...........nel labirinto della vita e delle informazioni utili.
    Che Dio Vi benedica.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  14. se non ricordo male era vettefatate ad aver fatto quella previsione.

    RispondiElimina
  15. p.s. per il silenzio di questi giorni, esistono periodi in cui è meglio meditare che parlare.
    Molti eventi in un modo o nell'altro sono pronti ad esplodere, quindi quasi tutti stiamo trattenedo il fiato come prima di un tuffo a bomba.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Videre Nec Videri22 giugno 2018 16:03

      Condivido il tuo pensiero .......... ;)

      VNV

      Elimina
  16. Eccolo qua.
    Lo riporto e poi w limite ne discutiamo :

    astrologia 21 agosto eclissi solare
    Post n°275 pubblicato il 18 Settembre 2017 da vettefatate
    pochi sanno che questa eclisse del SOLE va influenzare no america ma ITALIA ROMA ,IL GIAPPONE è tuti i paesi sotto il segno del LEONE .il sole ha bruciato la STELLA REGULUS la sua natura e MARTE GIOVE ,Eeclissi e avenuto nei ultimi gradi del segno del leone ,SIGNIFICATO per ITALIA inizia periodo del ciclo del BASTONE ,esso dura poco circa 27 mesi ,un uomo che comandera sarà ambizioso ,fermo ,avra alta dignita ,la polizia e i militari non solo avranno più soldi ma anche più potere in ITALIA ,SI FARANNO LEGGI PER REPRIMERE i scioperi e la violenza di strada ,la violenza aumenta perche nelle famiglie non ci sono i soldi , in generale la stella REGULUS--onore per guerre vinte in grande stile, ma questa volta porta guerra civile ,perche bruciata dal sole e della luna SIGNIFICATO , parola chiave aspezzare le catene ,litigare ,rompere accordi con grande clamore CIOE ITALIA PRIMA DELL 21 AGOSTO DEL 2018 ESCE DAL EURO E QUESTO PORTERA ALLA ROTTURA DEL UNIONE EUROPEA CON POSSIBILITA DI GUERRA CIVILE NEI PROSSIMI ANNI Uscita del ITALIA portera violenza in rapporto con MARTE GIOVE -SI LITIGA PER IL DENARO ,HO I BANCHIERI DI TUTTO IL MONDO FARANNO VIOLENZA AL ITALIA e la popolazione ne risentira negativamente --aspetto positivo --separazione tra banche e finanza --per spiegare come e il ciclo del bastone BASTA AVERE IL BUON SENSO.
    per scoprire chi ha ucciso REGENI e il motivo basta seguire la puzza delle benzina o del petrolio. Le elezioni tedesche di questo anno ,ci saranno forze esterne e interne che falsificheranno i rrisultati ,SCHULZ distruggera econonia e la GERMANIA per incapacità,2018 inizia in germania ,al inizio piano piano piano INFLAZIONE ,MA POI INCOMINCIA HA GALOPPARE.meditare meditare

    https://blog.libero.it/vettefatate/view.php?pag=2&gg=0&mm=0

    RispondiElimina
  17. Bhè quanto all'uomo forte che aumenterá gli stipendi dei militari e della polizia e che reprimerebbe con la forza i risordini…………….sembra calzante con la figura di Salvini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Videre Nec Videri22 giugno 2018 16:02

      Caro Pellegrinante,

      permettimi di condividere con te il mio pensiero, giusto o sbagliato che sia, su vettefatate e le sue presunte profezie.

      Nei commenti precedenti ho già avuto modo di dimostrare il mio scetticismo sulle affermazioni di tale personaggio.

      Solo immaginare una uscita in meno di due mesi dall'euro, pur non amando tale valuta, mi sembra alquanto improbabile.

      A meno di sconvolgimenti "Apocalittici" ...... ;))

      Essendo "centrale" tale uscita nella previsione di questo presunto veggente, difficilmente potrebbero avverarsi i successivi eventi "rivoluzionari", tali da giustificare un robusto intervento sulle paghe di militari e polizia onde ingraziarsene i favori.

      Ma volendo pure affrontare tale possibilità, rimane di contro molto poco probabile che Salvini "da solo" possa intervenire in tal senso.

      Tali decisioni, nel caso di militari e forze di polizia, interesserebbero almeno più dicasteri quali Interno,Difesa,Finanze etc. etc. oltre ad dover superare scogli quali commissioni parlamentari e corte dei conti e l'immancabile "Europa".

      Certo che si potrebbe obiettare che in situazioni di "emergenza" si potrebbero prendere decisioni di altrettanta emergenza ..... ma rimango molto dubbioso che ciò possa passare.

      Se davvero dovessimo trovarci in una situazione tale da richiedere misure,sicuramente, draconiane credo che a quel punto dovremmo preoccuparci di ben altro che una uscita dall'euro ...... ma fare la spola sulla rotta Casa-Supermercato finché si può :)))))))))

      Un abbraccio

      VNV

      Motus in fine Velocior

      Elimina
    2. non so, a parte la credibilità di vettefatate, la sua può essere anche solo un presagio facile da azzeccare.
      Andando a scavare a fondo (parlo con militari, medici ecc.) per molti avremmo dovuto essere in guerra da almeno dieci anni, non essendoci finiti (a parte il fatto che il nostro territorio è stato letteralmente spogliato come una preda di una guerra vinta) tutte le banche sono messe peggio che nel '35.
      dopo il '29 infatti le cose non migliorarono e solo la guerra permise all'america di uscire fuori dalla crisi, solo che dopo lemhan brother, proprio perchè siamo interconnessi, non solo l'america è messa male, ma europa, giappone cina, medio oriente e tutti quegli stati che hanno a che fare col dollaro.
      A noi vengono date tutte le colpe dell'euro fallimentare(insieme a grecia,spagna ecc.) ma se si va a guardare alla banca tedesca, è una polveriera in mezzo ad un bosco che brucia.
      L'unica possibilità per evitare uno scenario appunto "apocalittico" sarebbe il passo indietro di moltissimi attori sulla scena...troppi e con troppi interessi perchè possa capitare.
      America e sua egemonia, germania e il potere dirigenziale in europa, francia e il suo "neocolonialismo" finanziario (abbiamo venduto 30 grandi aziende italiane alla francia per un tozzo di pane, senza contare gli interessi in libia e africa in generale). le grandi banche, israele, la cina legata al dollaro, il medioriente con le sue mire da sultano, erdogan ecc ecc.
      Credo ci siano due metafore per descrivere questo scenario.
      1) il golem ebraico , che più ti serviva e più diventava grande, tanto da diventare disastroso nel momento della sua "liberazione"
      2) che quando la pozza d'acqua nel deserto si restringe, anche i leoni si scannano tra loro.

      Quindi per qunato potrebbe essere incredibile non è uno scenario da scartare...anche perchè quando le cose iniziano a precipitare, solo il suolo le ferma.

      Elimina
    3. Videre Nec Videri22 giugno 2018 16:42

      Caro Tianos,

      il tuo "riassunto" è condivisibile.

      Metti molta carne al fuoco ..... ma questo indirettamente ci aiuta a "capirne" la strategia o meglio il fine ultimo.

      E' il paradosso della rana bollita.

      Ci stanno portando lì ..... e molti non se ne rendono conto.

      Il "fine" sta' nel tuo punto 2.

      Per questo i "leoni" dovrebbero, a tempo debito, non sbranarsi tra loro, bensì rivolgere le loro fauci verso i padroni del discorso ......

      Un piccolo resto di Leoni, caro Tianos, potrebbero sbaragliare questi empi e vigliacchi ..... ma scopriranno di essere Leoni solo quando saranno "chiamati"..... per ora si credono ancora "rane".

      Un caloroso abbraccio

      VNV

      P.S.

      Rivedi i principi del Mos Maiorum ...... "aiuta" nell'attesa ;)

      Elimina
    4. Grazie di esserci VNV,
      Riesci sempre ad innalzare di una spanna il livello della conversazione.
      Ad ogni modo, sono andato a rivedermi, come da tuo gradito consiglio i Principi del Mos Maiorum e mi sono imbattuto nella seguente considerazione dell'autore dell'articolo :

      Gli ultimi decenni del periodo repubblicano videro la crisi più acuta del sistema dei valori del mos maiorum. Nel De Catilinae coniuratione (“La congiura di Catilina”, il colpo di stato tentato nel 63 a.C.), lo storico Sallustio (86-35 a.C.) racconta che ambizione, avidità, brama di potere e di ricchezza, corruzione causavano una generale decadenza dei costumi e minavano dalle fondamenta la vita stessa della res publica.

      Vedete, la situazione attuale é lo specchio di sempre.
      In 2000 anni abbiamo aggiunto tanta scoperta scientifica e tanta tecnologia, ma l'indole é rimasta esattamente la stessa.


      Elimina
    5. Videre Nec Videri23 giugno 2018 11:57

      Grazie a te caro Pellegrinante ;)

      Hai colto un aspetto importante e purtroppo attuale, oggi, come lo era ai tempi di Catone.

      Eppure a mio parere dovremmo rifarci proprio a quei tempi illustri per trovare il "senso" dei valori che sono dell'Uomo .... quantomeno nei suoi aspetti "terreni".

      La Storia si ripete ciclicamente e paradossalmente quasi nelle stesse forme, tanto che se vogliamo guardare al futuro dovremmo leggerlo nel passato.

      Lo affermi anche tu quando dici: " Vedete, la situazione attuale é lo specchio di sempre. " e poi aggiungi: " ma l'indole é rimasta esattamente la stessa."

      Questa è una più che corretta e condivisibile affermazione, ma cela al suo interno una pericolosa prospettiva.

      Se 2000 e passa anni fa questa "natura" infida umana poteva arrecare danno agli altri nella misura del potenziale offensivo delle armi allora detenute, cosa sarebbe capace di fare oggi con quelle attuali?

      Purtroppo l'uomo empio è fattore esponenziale dei danni che può cagionare in virtù della sua tanto decantata " conquista tecnologica" .......

      Oremus

      VNV

      Elimina
    6. @Pellegrinante, VNV, Tianos come al solito mi scuso per le lunghe assenze, ma vedo con piacere che gli spunti di discussione non mancano ed il livello è, come sempre, alto.

      Riguardo ai corsi e ricorsi storici, mi permetto di aggiungere che, è verissimo, il passato è spesso lo specchio del presente, ma più che in cerchio, la storia procede a spirale. Gli eventi sono analoghi, ma ad ogni giro di giostra ci spostiamo, difficile dire se in meglio od in peggio. In questo caso l'ennesimo ricorso storico, l'ennesimo impero che procede, pare, lungo il suo periodo di decadenza, porta in grembo tecnologie belliche sconosciute al nostro passato e Dio solo sa dove ci porterà, questa volta, la spirale.

      Elimina
    7. @Tianos, Pellegrinante riguardo ad un'uscita dall'Euro, lo ripeto, sono estremamente scettico. Peraltro dalla crisi del 2008 l'economia finanziaria si è ripresa completamente ed in parte si può dire dell'economia reale statunitense, che al momento è in ottima salute (guerre commerciali con il resto del mondo a parte), anche se qui in Europa alcuni stati, noi compresi, abbiamo patito e stiamo patendo fortemente la crisi del debito sovrano. Attenzione, non metto in discussione la montagna di spazzatura legata ad una finanziarizzazione selvaggia che pare, nulla abbia imparato dalla recente crisi economica: concordo con chi afferma che siamo seduti su una polveriera, ma finchè il gioco regge (e fanno e faranno di tutto affinchè il gioco regga) non ci saranno uscite dall'Euro, al massimo manovre lacrime e sangue, come al solito. Peraltro pare sia recente la notizia di un piano di uscita della troika dalla Grecia, che pare si stia riprendendo. Insomma, quello che voglio dire è che a scatenare "la scintilla" non sarà l'economia da sola. Per rompere questo immenso meccanismo quasi autoreferenziale occorreranno altri eventi di natura e portata eccezionale.

      Elimina
    8. @MBLux
      …...oppure l'interesse giudaico americano a far saltare in aria l'economia europea, o meglio, tedesca.

      Noi (ma prima di noi il Ministro Paolo Savona nel suo libro ) si ragionava non della volontarietà di uscita dei paesi aderenti, ma di fatti di portata eccezionale e straordinaria che venissero in essere e determinassero nei fatti l'abbandono della moneta unica.

      Elimina
  18. Devo dire che, stante gli ultimi sviluppi dello spread, anche la violenza dei mercati all'Italia ha una sua……...credibilità come cosa

    RispondiElimina
  19. Ok, ritorno alla lira entro agosto è fantascienza… Però faccio presente che nella prima "bozza" di governo era presente il famoso piano B, cioè l' uscita SEGRETA e IMPROVVISA dall' euro. Da attuarsi, cito: "nel caso si verificassero eventi esterni al paese di estrema rilevanza finanziaria, tanto da indurre rapidamente le autorità italiane a prendere altresì rapide decisioni…"

    https://www.agi.it/economia/mattarella_savona_euro_lira_piano_b-3961561/news/2018-05-28/

    Matteo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto Matteo.
      Nelle mie considerazioni/riflessioni avevo tenuto conto anche di questo.
      Il famigerato Piano B, attuabile in un fine settimana.
      Staremo a vedere perché, fantascenza o no, io vedo la Merkel mansueta come non mai e questo potrebbe voler dire che é l'unica ad aver ben capito di stare "ballado sul ciglio del precipizio".
      Del galletto presidenziale meglio che non dico.
      Scivolare nel triviale non aiuterebbe la riflessione e comunque il personaggio non vale neanche le parole che userei quindi inutile perderci del tempo.

      Elimina
    2. Intanto sembra chiudersi il cerchio intorno alle ONG.La finanziarizzazione delle migrazioni.http://www.comidad.org/dblog/articolo.asp?articolo=846. Sergio

      Elimina
    3. Ed ecco una prima conferma alla mia ipotesi, fatta da persona ben più autorevole, lo stesso Ministro Savona :

      Euro, Savona avverte l'Italia: "Sia pronta al 'cigno nero'"
      Il ministro avverte: "Altri potrebbero decidere la nostra uscita dall'euro". E nei prossimi giorni incontrerà Mario Draghi

      http://www.ilgiornale.it/news/politica/euro-savona-avverte-litalia-sia-pronta-cigno-nero-1551681.html

      Elimina
    4. @Pellegrinante se mai davvero dovesse verificarsi un evento del genere, scenari come questo diventerebbero, se non certi, quantomeno probabili: fallimenti sistemici a catena delle banche italiane, inaccessibilità al proprio conto corrente, bancomat, serissimi problemi nella catena di approvvigionamento di supermercati, distributori di carburante e direi quasi immediata cessazione di pensioni et similia, con una fuga di capitali mai vista nella storia del nostro paese.
      In sostanza l'Italia diventerebbe, nell'arco di poche settimane, un paese poverissimo con una valuta da terzo mondo. Almeno inizialmente...

      Elimina
    5. Guarda il lato positivo: il ritorno alla terra e l'abbandono delle nuove droghe tecnologiche.

      Elimina
    6. @MBLux
      Fratello mio, cosa ti fa credere che sarebbe o dovrebbe venire in essere uno scenario meno duro di quello da Te descritto ?

      Elimina
    7. @Pellegrinante anzitutto grazie per l'appellativo fraterno, che ricambio :)) Sono d'accordo con te, anche se diciamo che una parte di me crede (più che crede, spera) ancora che questo baraccone possa riassestarsi in modo fisiologico grazie all'ausilio di nuove tecnologie sul fronte energetico, ma è un discorso infinito che eviterei di affrontare. L'altra parte di me semplicemente pensa che in entrambi i casi (euro, non euro) il risultato sarà il medesimo e la sola differenza è la tempistica con la quale ci toccherà di ingerire la pillola. Uscire dall'Euro significa ingoiarla subito, nell'altro caso, prendiamo tempo.
      Un carissimo saluto.

      Elimina
  20. Martin Armstrong
    Non so se seguite i suoi articoli.
    Parla di cambiamenti per l'Italia a ottobre novembre 2018. Come punto di svolta che ci riguarda secondo il suo sistema di calcolo dei cicli.
    Se qualcuno di voi lo conosce e ha voglia di approfondire..!
    Vi leggo volentieri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefano Pozza
      Hai un link? Io ho letto di una donna che ha avuto una esperienza di pre-morte e che Dio gli ha detto che ci saranno grandi cambiamenti per il 2018.

      Elimina
    2. Ciao Anonimo,
      Non conoscevo Martin Armstrong e ti ringrazio di averlo indicato.
      A questo link è possibile capire un po meglio chi é :
      http://chalaux.org/nw/escrits/martin-armstrong-due-interviste-it.htm
      Sembra effettivamente avere ragione nella sua analisi e se così fosse, risolverebbe definitivamente la mia preoccupazione di centrare il mio budget annuale, semplicemente perché non ci sarebbe più, a fine anno, una economia uguale a quella che stiamo vivendo oggi.
      In altre parole, arriveremo ad urlare che il Re é Nudo, anzi é Nudo e Morto e non tenuto in vita artificialmente nel reparto di rianimazione come ci hanno fatto credere fino ad oggi.
      É già morto.
      Si tratta di raggranellare i pochi risparmi per le esequie, consumare tutte le lacrime che ci sono rimaste e dopo aver ( od torto collo ) elaborato il lutto di un sistema sociale che sarà stato violentato dalle masse di Già Poveri, che stanno inondando il continente europeo alla ricerca di un sogno che si rivelerà presto per essere stato tale, allora i Tempi saranno maturi per il Conflitto Bellico.
      Non può essere prevista alcuna altra forma di risoluzione economicamente sostenibile alla attuale situazione di indebitamento degli Stati Sovrani, se non un Reset totale, che solo un Conflitto su larga scala può garantire.
      Questa é Storia e credo proprio si stia riattualizzando, il nuovo Ciclo é maturo.

      Elimina
    3. Stefano Pozza
      ...ma è un link del 2015 e ha toppato alla grande!
      Mi dispiace nn ho più il link dell'esperienza della donna...

      Elimina
  21. Ps.
    Amici Anonimi, mettete i link se é possibile.
    Mi piacerebbe leggere anche dell'esperienza NDE cui accennava l'intervento dell'ultimo Anonimo.

    RispondiElimina
  22. Tante cose mi fanno pensare a dei vecchi trattati astrologici di Andrè Barbault con tanto di grafici (scritti anni fa in tempi non sospetti e visualizzabili gratuitamente sul suo sito, anche tradotti) che in sintesi dicono che siamo in un momento di caduta libera e che questa caduta toccherà il picco nel 2020/2021.
    Si sa che spesso economia, crisi sociali e conflitti di vario tipo speso vanno a braccetto..
    Stefano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Stefano si, come è vero che le guerre non sono mai state nemiche dei mercati finanziari, che spesso in tempo di guerra sono saliti, anche sensibilmente. La questione è: ma in caso di guerra con tecnologie estremamente potenti e distruttive, cosa potrebbe accadere se il conflitto dovesse "sfuggire di mano"?

      Elimina
  23. https://www.armstrongeconomics.com/international-news/italy/the-fate-of-italy-the-italian-lira/

    Per approfondire guardate il documentario su di lui "The Forecaster" se vi va.

    Il link nn é quello che cercavo ma nella fretta ho incollato questo.
    Appena lo trovo lo metto.

    Lo seguo per capire le tempistiche degli eventi futuri, non parla di cosa accadrà ma di punti di svolta. É da 3 anni che lo seguo e le piglia.
    Cicli che si ripetono.
    Ha una banca dati sulla quale applicare la sua ricerca che mi pare d'aver capito sia una delle più grandi sul pianeta.

    Studia la storia.
    Ma credo sia difficile applicare il suo sistema su ciò che é avvenuto solo una volta, il Cristo 2000 anni fa.
    Per questo ci sono le profezie.
    E intrecciare le due cose insieme mi incuriosisce parecchio.

    Insomma, a me pare valido il suo sistema.
    E a chi interessa, sopra avete il link per il suo sito.
    Ne ha dette molte, troppe per mettervi i link.
    Nn saprei da dove cominciare.
    Quindi se qualcuno ė interessato a portare avanti la cosa approfondire e condividere la ricerca vi leggerò sempre e cmq volentieri!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh se accettiamo come realistiche le previsioni dell'Amstrong sull'Italia per il 2018/19, dobbiamo allora onestamente affermare che il VetteFatate ne ben descrive le cause. Infatti scriveva a gennaio 2018, ben prima delle ultime elezioni politiche:

      ...chi vincerà dira io sono unico ,ma non fa che accettare la propria utopia VINCERA ISTRIONE NATO, FORSE LO BUFFONE ,
      .......................
      I veri sacrifici del popolo italiano ,che dovra fare viene tenuto nascoSti dai politici.-JUNG avrebbe detto-le organizazzione di massa costituiscono un pericoloso latente ,che puo essere paragonato ad un deposito di dinanite ,poiche da essa scaturisce effetti che nessuno ha voluto ma che nessuno e in grado far cessare. Molti politici si sentiranno imprigionati in uno schieramento e come stare in una PRIGIONE .............
      le speranze saranno deluse per i cambiamenti sociali ,PER MANCANZA DI SOLDI E IL DISATRO E DIETRO ANGOLO AVVISO PER I POLITI ITALIANI
      .

      Sono del parere che nell'attuale governo vi siano persone di grande valore come il Borghi Aquilini, il Bagnai, il Rinaldi, il Barra Caracciolo, Paolo Savona, Nino Galloni, gente che ama sinceramente il proprio paese ed è rispettosa verso la propria gente, ma non posso ignorare la Realtà che é drammatica.
      La loro mi sembra ormai una mission impossible.
      E' una guerra per la sopravvivenza non solo tra gruppi politici ma tra Stati.
      Al momento siamo alla Guerra Economica preludio ineluttabile a quella calda. Miracoli non se ne possono fare e l'inganno non potrà continuare ancora per molto.

      Elimina
    2. Fare giocare proprio a Kaliningrad la Serbia contro la Svizzera con i due kosovari che hanno fatto un segno di sfida, è un chiaro segno di preludio di scontro tra nazioni in guerra da tempo.

      Elimina
  24. Interessante leggere questa profezia di Vettefatate, alla luce del blocco imposto dal governo italiano, c'è da dire FINALMENTE, alle rotte migratorie che vedevano tutti i migranti o quasi sbarcare in Italia con i barconi. Se il Viminale dovesse riuscire a bloccare letteralmente le rotte sul Mediterraneo, è verosimile che gli africani cercheranno nuovi punti di approdo. Ecco cosa scrriveva Vettefatate nel 2017:IL PROBLEMA PER I PORTOGHESI

    IL PRESIDENTE FRANCESE -MACRON -lui non si illude ,perche le NUOVE ROTTE DEI EMIGRANTI porterà im FRANCIA più di 2 MILIONI DI AFRICANI,nei prossimi anni si aprirà la nuova rotta ,NIGERIA ,SENEGAL ,ALGERINI ,MAROCCHINI E TUTTA QUELLA PARTE DEL AFRICA ,cercheranno di sbarcare nelle coste portoghese . Essi saranno impreparati al invasione ,dopo gli sbarchi ,gli africani si nascondono nei boschi ,viaggeranno solo di notte ,tutto tramite costa anche spagnola e arrivare in francia sara per loro facile passare il confine francese.

    Tutto questa nuona situazione porterà -paura ,i profughi diventeranno sempre più aggressivi e molti non vogliono pià andare via almeno 1 milione rimane nel suolo portoghese,con costi elevati per la popolazione e lo stato . questa volta ACQUA PORTA POVERTA ,e miseria ,essa trascina e porta le sue conseguenze e le nuova rotta dell immigrazione , questa nazione soffrira molto se non farà un blocco navale --- meditare meditare ------vettefatate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Interessantissima anche un'altra profezia antecedente di Vettefatate, sul tempo di vita dlle banche europee. Nel post "realtà del futuro europea" scrive infatti che il tempo di vita di tutte le banche europee è dicirca 35 mesi. Facendo un conteggio arriviamo a novembre 2018. Si ricollega ai post di prima su Martin Armstrong che prevede turbolenze in Italia a ottobre novembre 2018!!

      Elimina
    2. Mah....rileggendo bene Vettefatate sembra contraddirsi, perché in un altro post afferma che il tracollo finanziario e politico dell'Europa avverrà tra novembre dicembre 2019....non 2018

      Elimina
    3. il Portogallo è piccolo, non potrebbe mai ospitare un milione di africani

      Elimina
    4. @Ernesto a sentire Draghi pare che il rialzo dei tassi di interesse in Europa partirà dall'estate del 2019. Se dovessero trovare un'economia reale ancora impreparata sarebbero dolori, magari in questo calderone di immigrazione selvaggia e problemi economici qualche rivolta civile non è, in effetti, da considerare fantascienza.

      Elimina
  25. Bene, anzi male.
    Per dirla con MBLux, sembra che la Timeline si stia allineando a date assai prossime.
    Nella speranza di vederci ancora una volta smentiti, continuiamo ad approfondire.
    Questo sig. Armstrong sollecita molto la mia curiosità.
    A presto e grazie a tutti dei contributi alla discussione.
    Ps.
    @MBLux perdonami se ho portato la discussione un po fuori topic ma "la corrente" ( per non tirare in ballo Entità Superiori ) sembra scorrere agevolmente in questa direzione.
    Un abbraccio e sempre Grazie per aver creato la nostra Agorà preferita 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Pellegrinante grazie a te. Peraltro hai riportato un po' di vita in un momento un po' sottotono. Si sono aperte discussioni molto interessanti. :))

      Elimina
  26. Stefano Pozza
    Ciao MBlux, ti ricordi di me? Spero di si...
    Senti nn so a chi rivolgermi, allora mi rivolgo a te e alle persone che leggono questo blog perchè forse siete le uniche persone che possono capire...anche perchè alle persone materialiste la conoscienza si trasforma in veleno in 3 giorni. Bene, vi dico una cosa:
    All'età di 26 anni (2002) ho comincianto ad attivare l'istinto alla salute, subito ho intuito che tutti i problemi di salute, tutti i problemi della psiche, tutti i problemi della tossico-dipendenza nn erano assolutamente stati capiti, nè dalla scienza ufficiale e nemmeno da quella alternativa...ai tempi nn avevo ancora intuito che dovevo avere delle basi di genetica...ora invece ce le ho.
    Badate, avete a che fare con un tale skizzato ( costituzione iper-sensoriale) che io nn posso nemmeno dirvi quello che ho combinato nella mia vita altrimenti mi mandereste subito a fanculo...ho passato l'inferno per bene 19 anni...in realtà il mio squilibrio è iniziato a 20 anni e mezzo...altra storia.....cmq ora ne sto uscendo....se volete vi dò una mano a sviluppare l'istinto alla salute con un cambio di dieta senza traumi...voi nn avete gli squilibri che ho avuto io....posso assicuravi che comincerete un viaggio spirituale senza intoppi e per l'eternità....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @S.Pozza

      che dieta hai seguito? Forse la Dieta senza Muco del medico di fine '800 primi del '900 Ehret,ripresa anche dal marsalese Salvatore Palladino recentemente scomparso?
      Il Palladino non lo ha mai confessato ma il lessico che utilizzava ed i consigli che dava erano esattamente quelli dell'Ehret. Ha guarito molte persone date per spacciate dalla medicina ufficiale.

      Elimina
    2. @StefanoPozza ciao carissimo, certo che mi ricordo e spesso mi sono chiesto dove fossi finito. Non conosco il percorso di cui parli, ma se ti ha fatto bene, e mi pari convinto, ne sono più che felice. :) Non so però di che dieta parli.
      Un saluto :)

      Elimina
    3. Stefano Pozza
      Vorrei solo che la gente ( in primo luogo, poi si parla di diete ) sviluppasse l'istinto alla salute....ogni giorno faccio nuove scoperte...

      Elimina
  27. Stefano Pozza
    La dieta di ehret, quella vegana, quella fruttariana è per i santi, ne ho conosciuto a decine su internet che seguono queste diete o sono repressi e infelici oppure usano la conoscenza per godersi meglio la vita materialista, potrei fare il nome del più famoso fruttariano italiano....metteva le sue foto su FB esibendo la propria moto, la propria auto....si mostrava a petto nudo per mostrare i suoi muscoli, quello nn ha capito niente della spiritualità, la salute è un dono per evolvere e nn per godersi la vita materialista.....cmq, a 23 anni mi sono realizzato spiritualmente, senza sapere quello che facevo ho cominciato a mangiare pochissimo, punto fondamentale ed era una dieta vegetariana e dissociata, facevo anche 2 digiuni settimanali...ero aumentato in forze ed in peso ed ero diventato bellissimo come i miei lunghi capelli che avevo...cmq lascia perdere la dieta che facevo all'epoca perchè poi è cominciato il mio inferno a causa della mia fragile genetica.....cominciate a mangiare 1 volta al mese carni rosse, uova 1 volta al mese, carni bianche 1 volta alla settimana...pesce max 2 volte alla settimana...gli altri giorni legumi...latticini se state bene prendetene quanti ne volete...smettetela con quella schifezza del caffèlatte...nn abbiate nessuna paura degli intossicanti...vi servono finchè avete un eccesso di cariche yang ed yin oppure quando siete intossicati da cattive combinazioni alimentari oppure da un eccesso di calorie ( più che altro un eccesso di energia eterica )... i legumi vanno mangiati a pranzo e mai a cena ( nn siamo più forti come l'uomo antico che poteva fare quello che gli pareva)...80 grammi di legumi a pranzo, nn servono verdure perchè sono ricchissimi di saliminerali...cmq iniziate mangiando poco...poi dieta dissociata, poi quello che vi ho scritto io....poi chiedetemi aiuto se nn ottenete risultati e vi dico tutto io...

    RispondiElimina
  28. Videre Nec Videri26 giugno 2018 10:59

    Coming Soon in the best european Squares .........

    https://twitter.com/OnlineMagazin/status/1011211501825331200

    VNV

    Motus in fine Velocior

    RispondiElimina
  29. questa piacerà a mblux.
    in giro per la rete ho trovato questa teoria che riporta circa al tuo periodo ipotetico per il pieno compimento delle profezie.
    qua manca il centenario di fatima con cui si dovrebbe chiudere il periodo di avvertimenti l'inizio dei 7 anni.

    1 – Marie Julie Jahenny- anni 80-81-82-83-84 partendo dalla sua morte nel 1941 porta agli anni che vanno dal 2021 al 2025 (verificabile qui …. http://ducadeitempi.blogspot.it/2017/11/ma...e-la-torre.html )

    2 – Luisa Picarreta - 100 anni dal 1924 che porta al 2024 (a pag 62 e 63 di questo documento http://ladivinavolonta.org/wp-content/uplo...dellaStoria.pdf )

    3 - Don Bosco - nuovo periodo di pace celeste prima che vi siano due lune piene nel mese dei fiori (maggio)...avviene nel 2026 (qui … www.rivelazioniprivate.org/san-giovanni-bosco.html )

    4 - Abramo - dall'inizio della storia della salvezza con Adamo trascorrono 2024 anni prima che Abramo giunga alla terra promessa...può darsi che dall'inizio della redenzione con Gesù passino altri 2024 anni dalla sua nascita prima che giunga ai tempi nuovi di pace celeste sulla terra. (qui… http://crombette.altervista.org/testi/cron...alla_bibbia.pdf )

    5 – Cristo Re – nel 2025 si festeggia il 100° anno dalla proclamazione della festa che guarda caso si festeggia l’ultima domenica dell’anno liturgico come a simboleggiare la fine di un ciclo

    6 – Medjugorje …il 25 giugno del 2021 si festeggiano i 40 anni di apparizioni ..se si aggiungono i 3,5 anni (1260 giorni) della seconda parte della profezia dell’ultima settimana di Daniele si arriva al 25 dicembre del 2024 e se si aggiungono anche i 75 giorni finali della profezia (“beato chi arriva a 1335”) si arriva a marzo del 2025 (per deduzione se dal 25 giugno del 2021 si sottraggono i primi 3,5 anni (1260 giorni) si arriva agli inizi del 2018 che dovrebbe a questo punto essere l’inizio dei tempi finali dopo l’archiviazione del 2017 ). La conferma che il 2021 potrebbe essere il fulcro centrale deriva anche dal fatto che dovrebbe essere il termine delle 70 settimane di 7 anni (490 anni) della profezia di Daniele partendo dalle apparizioni di Gaudalupe del 1531 ( schema a pag 60 di questo documento http://ladivinavolonta.org/wp-content/uplo...dellaStoria.pdf )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bel colpo Tianos !
      personalmente sono convintissimo della "scadenza" di Medjugorje.
      40 anni di "attraversamento" di questo nuovo Deserto (morale e spirituale) in cui Maria ci sta accompagnando ed indicando La Strada.

      Elimina
    2. Videre Nec Videri26 giugno 2018 17:04

      @ Tianos,

      Molto interessante ........ ma se prendiamo per buono come orizzonte temporale gli anni 2021/2024 come dovremmo intenderli?

      Se li intendiamo come "compimento" allora dobbiamo necessariamente prevedere che le tribolazioni cominceranno molto prima.

      Ovvero, se quello sarà il "traguardo", la strada che ci porterà fin lì sarà necessariamente "tragica" e quindi se ne dovrebbero vedere gli "effetti" molto presto .....

      VNV

      Elimina
    3. Io invece credo che il 2021 possa essere se non l'inizio, quasi.
      Ogni volta che ci penso mi Tornano in mente quei tre 9 di Irlmaier.

      Quindi il 2019 potrebbe essere l'inizio delle Tribolazioni ed il 2021 del Conflitto che dovrebbe durare poco ma creare molta distruzione e dal 2024 il principio di una rinascita della Pace

      Elimina
    4. "Vedo abbastanza chiaramente tre numeri due otto e un nove" ... quali tre nove? State dando i numeri?

      Elimina
    5. Esattamente qui :
      “Vedo tre nove. Il terzo nove porta la pace.”

      Attenzione! Sono tre nove distinti, tre date distinte. Abbiamo già due fonti in questo blog che indicano questa data come data della fine della guerra.
      Tento un’interpretazione: tre nove… 2009, 2019, 2029. Il terzo nove porta la pace.
      da qui :
      http://profezierivelazione.blogspot.com/2011/11/le-profezie-di-alois-irlmaier-terza.html

      Elimina
    6. @Tianos interessantissimo, grazie. Con più calma voglio rivedermi in dettaglio tutti i punti che hai citato, magari ci scappa fuori un articolo più approfondito. :)

      Elimina
  30. Videre Nec Videri26 giugno 2018 17:10

    "Questi" sanno qualcosa ........

    http://www.occhidellaguerra.it/austria-migranti/

    VNV

    RispondiElimina
  31. Nella sua ultima 'esternazione' il VetteFtatate ha dato letteralmente i numeri. Ah, ah, ah!

    RispondiElimina
  32. .. Renucio Boscolo ha parlato di problematiche Vesuvio e dintorni all'anno Ebraico 5779 .. che inizia a settembre 2018

    https://m.youtube.com/watch?v=9xKRfOJRKZ8

    L'avete sentita??
    Ola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Videre Nec Videri28 giugno 2018 18:37

      Già ..... "ospite" del Lions Club O_o

      VNV

      Elimina
  33. Non ho letto i libri di Boscolo.
    A pronunciarlo mi sembra d'esser trattato come avessi la lebbra..
    Sarà solo una sensazione..
    Leggo il suo sito.
    Forse considerato in Italia dagli Italiani..
    Mettici anche i Lions, nessun problema.
    Ma l'ha detta.
    Tante profezie, ma su Pozzuoli e Campi Flegrei avete altro??
    Ola!

    RispondiElimina
  34. Videre Nec Videri29 giugno 2018 09:46

    Ca@@o avrei voluto scriverlo io un pensiero così !!

    https://comedonchisciotte.org/i-barbari-si-scatenano-nel-cimitero-europa/

    Caro Dmitry hai tutta la mia rispettosa e benevola Invidia !

    VNV

    RispondiElimina
  35. Capanne... coltivare miglio....
    Ma non è che Dmitry è rimasto al XVIII secolo?
    Bisognerebbe viaggiare di più.
    Bisognerebbe discutere di più con l’”altro”.
    Almeno, visto dal basso...
    YMan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Videre Nec Videri5 luglio 2018 16:27

      No caro YMan .... non è Dmitry che è rimasto al XVIII secolo sono i "nuovi barbari" che ci vogliono riportare a quei tempi.

      Ti parlerò con il Cuore.

      Io non devo e soprattutto non Voglio parlare con "L'altro".
      Personalmente a me non me ne frega una beata minchia dei loro problemi, della loro povertà e delle loro guerre.

      A me bastano i miei "problemi".

      Se in Senegal hanno fame a me non me frega un ca@@o.
      A me interessa dei "nostri" CINQUE milioni di poveri assoluti.
      Molti sono anziani e molti hanno con il loro lavoro contribuito a costruire questo Paese per Me e anche per Te.
      Ed oggi rovistano tra i cassonetti.
      Se proprio debbo dedicare una piccola parte dei miei pensieri, tra i miei innumerevoli problemi, lo faccio per Loro.

      Se questi "profughi" scappano dalla "miseria" sono solo dei vigliacchi matricolati.
      IO non scappo.
      Continuo a combattere QUI.
      Tra mille difficoltà .... ma resto, non fuggo.

      Io non abbandono mia moglie e mio figlio per farmi mantenere in un altro stato e dal suo welfare nella migliore delle ipotesi, o peggio spacciando o ubriacandomi o molestando le donne locali.

      IO continuo a combattere QUI.

      Se questi baldi giovanotti fuggono da fantomatiche "guerre", oltre ad essere dei fetenti vigliacchi, sono dei paria.

      I miei Nonni quando sono stati chiamati alle armi a difesa della Patria NON SONO FUGGITI.
      Ogni guerra è ingiusta ....... MA NON SONO FUGGITI.

      Dopo la guerra hanno nutrito i loro figli a costo di sofferenze immani e NON SONO FUGGITI.

      Ascoltando i racconti di cosa hanno passato, spesso le lacrime hanno rigato le mie guance.

      Mi hanno Formato ... forse è per questo che non chiedo un euro fuori dai supermercati.

      Quando questi fetenti vigliacchi scappano dalla leva obbligatoria nei loro paesi dimostrano solo che meriterebbero di essere presi a calci nel culo per giorni o per mesi.

      Quando hanno chiamato Me, io ho mostrato con orgoglio la cartolina di precetto ai miei genitori e NON sono scappato.
      E durante il giuramento solenne quando ho scorto tra la gente venuta a vederci, lo sguardo orgoglioso di mio Padre ho temuto di piangere ma ho tenuto duro.
      Ho solo gridato con tutto il fiato in corpo " LO GIURO! ".

      No caro YMAn non voglio discutere con l'altro.
      Non mi interessa.

      Non voglio viaggiare di più ..... non me lo posso permettere.
      Non so cosa sia una vacanza da anni a questa parte.
      E non mi interessa.
      Mi basta nutrire la mia famiglia.

      Questo mi rende Orgoglioso.

      E se solo tu potessi immaginare, anche solo lontanamente, quale Disprezzo provo nel vedere questi nerboruti e pasciuti "migranti" ciondolare nelle nostre città a guardare youporn sui loro cellulari , mantenuti da una classe politica traditrice e venduta, allora capiresti.

      Fidati, queste cose te le dice chi le vede dal "basso" come consigli tu.

      E se vediamo le cose differentemente questo può dipendere dal fatto che io le veda da molto più in basso di quanto non possa fare tu. O almeno credo.

      Concludendo non posso non ribadire che a me di questi "migranti" non me ne possa fregare di meno.

      Spero solo di aver contribuito a rendere il pensiero un pò più comprensibile.

      E confido sulla tua benevolenza ..... non giudicare con asprezza chi ti ha parlato con il cuore aperto, perché se anche non dovessi condividere il mio pensiero sappi che chi ti parla combatte ogni giorno la sua personale "guerra" quotidiana ...... e non scappa.

      Un sincero abbraccio

      VNV

      Elimina
    2. Videre Nec Videri5 luglio 2018 20:47

      Grazie Tianos

      VNV

      Elimina
  36. VNV,

    Dialogare via un blog può portare a farsi idee sbagliate su colui con cui si scambiano opinioni: può capitare a me quanto a te. Eppure, senza sapere chi sono realmente, riusciamo a dialogare...

    Tu scrivi: “Io non devo e soprattutto non Voglio parlare con "L'altro".”

    L’esperienza mi dice che l’assenza di dialogo porta unicamente a fossilizzarsi su posizioni dogmatiche senza sbocco. Non mi sembri una persona chiusa, ma se ti compiaci in queste posizioni, non sarò certo io a dissuadertene: amici come prima.

    Quanto a me, invece, mi compiaccio nel dialogo - anche troppo, direbbe mia moglie - ma non ne farei una questione di gradini sul “posto più basso”.
    Però, se vedi da più in basso di me, è possibile che la tua vista sia disturbata da una zolla di terra ? O da un cespuglio?
    ;-)

    D’altro canto, se - “Personalmente a me non me ne frega una beata minchia dei loro problemi, della loro povertà e delle loro guerre.” - effettivamente, non ci sarebbe altro da aggiungere.

    Eppure, in altri campi le tue analisi non mi sono mai sembrate banali né così superficiali.
    Quelle persone con cui non vuoi parlare hanno fatto un viaggio infernale per raggiungere terre in cui sono trattati peggio di bestie, viaggi in cui hanno perso cari, figli e figlie, subito violenze, stupri, perso tutto.
    Non sono tutti santi, certo, ma siamo noi tutti santi ? Molte di quelle persone, sfuggono guerre foraggiate da sappiamo entrambi chi. Guerre che durano da generazioni per permettere a noi lo sfruttamento delle ricchezze dei loro paesi (pesce, legname, idrocarburi, pietre preziose, terre rare...). Te lo dice uno che ha lavorato anni in questi campi, nei LORO paesi per portare tutte queste ricchezze nei NOSTRI paesi...
    Puoi fregartene, è un tuo diritto, ma nonostante queste immense ricchezze, lo vedi anche tu: restiamo con masse di poveri nei nostri paesi, e sai che gli “altri” non sono certo la causa di tutto questo - dicessi il contrario, giudicherei con asprezza e non è il mio modo di agire. Mi spiace un po’ che tu l’abbia pensato, ma l’accetto - in fondo... non ci conosciamo.
    ...E se stessimo sbagliando di nemico?

    YMan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Videre Nec Videri6 luglio 2018 10:35

      Concordo sul fatto che dialogare via "blog" può risultare difficile.
      Ma il dialogo richiede che si ascolti.
      Ed in profondità.

      Se non hai colto il senso di quanto ho scritto .... " non sarò certo io a dissuadertene: amici come prima. "

      Io, e lo ribadisco con Forza pur non "compiacendomene", non ho motivo alcuno per dialogare con questi sedicenti profughi.

      Li disprezzo in quanto unicamente vigliacchi.

      le storielle di poveri cristi che affrontano viaggi della speranza in cui " sono trattati peggio di bestie, viaggi in cui hanno perso cari, figli e figlie, subito violenze, stupri, perso tutto " sono buone unicamente per la pelosa narrazione dei buonisti che si lavano la coscienza dando 10 euro ai banchetti di save the cildren.

      Sono quelle stesse persone che sotto gli ombrelloni in vacanza girano la testa dall'altra parte quando vedono passare il "povero negro" carico di cianfrusaglie, che con la sua stessa presenza "disturba" il loro agognato "riposo".

      Cavolo ! Hanno dato 10 euro a Emergency e adesso non rompano i coglioni con i loro elefantini di legno!!

      Troppo facile caro YMan ..... " ma l’accetto - in fondo... non ci conosciamo."

      L'altra storiella dell'Occidente avido che sfrutta le "ricchezze" dei loro poveri paesi non la sentivo più dai tempi dei collettivi dell'università, quando mi chiedevano di firmare petizioni a destra e a manca, ed io immancabilmente li "invitavo" a trasferirsi proprio lì e provare a fare le stesse richieste ai capò locali.

      Credimi non ci è andato nessuno......

      Troppo impegnati a fare la "rivoluzione" qui sotto l'ombrello protettivo del papi e della mami.

      Se NOI non li avessimo aiutati a sfruttare con le nostre tecnologie e conoscenze le loro mirabili "ricchezze", oggi accenderebbero un fuoco ancora sfregando due legnetti.

      Cinico? .... no solo il frutto del mio peggior difetto ovvero il REALISMO.

      E se dopo decine e decine di anni di aiuti internazionali, aperture di scuole e università, sostegni diretti alle loro economie, costruzione di infrastrutture e chi più ne ha più ne metta abbisognano ANCORA che vada TU ed altri " nei LORO paesi per portare tutte queste ricchezze nei NOSTRI paesi..." beh! qualche dubbio dovrebbe pur venirti .... o no?

      A causa della cultura dei "10 euro a emergency" abbiamo accolto già da anni e anni torme di queste preziose risorse, come le definisce un altro farabutto come Boeri, le quali si sono inserite nelle nostre società come un cancro, devastando la nostra cultura e non solo.

      Basta dare un occhiata a cosa sta avvenendo a Nantes dove a causa di un delinquente afro islamico di seconda generazione fatto secco da un poliziotto da TRE giorni questa splendida città viene messa a ferro e fuoco dai suoi compari.

      Colpa nostra? Colpa della società? Colpa dei cattivi sfruttatori? Colpa del nostro welfare cui attingono a piene mani? Colpa dell'istruzione gratuita cui hanno diritto?

      No caro YMan non ti scervellare a cercare una risposta a queste domande .... te la do io citandoti.

      "...E se stessimo sbagliando di nemico? "

      Si è proprio così .... il "nemico" lo abbiamo in Casa e non sono LORO .... sono quelli dei "10 euro a Emergency".

      E sono tra noi ........

      Un caro saluto

      VNV

      Elimina
  37. VNV
    Spiace tu faccia di tutt’un’erba un fascio (anche se col “me ne frego” ci sta anche bene :-D).

    Vuoi dirmi che TUTTE queste persone per venire in Europa fanno la Dakar-Parigi? Col Ferrari, le bandierine e la voglia di fare la festa? Dici che non attraversano il mare su carrette che affondano rischiando la vita (e morendo a migliaia), ma su Yacht di lusso? Il deserto poi, lo attraversano sicuramente con l’”equipaggiamento Motta”: ghiaccioli, granite, gelati e mottarelli ?
    Suddai, stiamo scherzando, vero?!
    O forse no... no, perché dai veramente la sensazione di sapere tutto tu: ti permetti perfino di giudicare profughi con cui non dialoghi giacché sono “sedicenti”, o di dubitare di “storielle” di chi in quei paesi ci ha lavorato - con chi ci ha operato (adesso è più chiaro?).
    Allora temo in effetti di non aver più nulla da dire che non sembra che tu sappia già.
    Che faccio? Esco su KO tecnico alla seconda ripresa?!

    Capiscimi, esco con piacere, perché il discorso pare ti innervosisca più del dovuto - per ragioni che non conosco ma che sembrano toccarti da vicino. Ora, per dialogare, mi concederai che sia meglio farlo a testa riposata. Quindi meglio fermarsi qui, no?
    Oh, poi vedi tu, eh?!
    Perché sino a qui ho sempre avuto piacere a scambiare opinioni con te.
    Oh, però, dopo una neanche troppo velata botta di “Pinocchio”, non è che me ne rifili pure una di “vigliacco”, eh?!
    :-D

    E giusto perché sia chiaro:
    penso che tu abbia ragione in molti punti, tuttavia due mezze verità non ne fanno una
    Non sono affatto sicuro che tutti quelli che si girano in spiaggia abbian dato dato 10€, vorresti controllare, per favore? ;-)
    Se questi ultimi sono i nemici su cui hai “puntato il tuo fucile” - ma davvero? - o non ci siamo proprio capiti, o allora giochiamo su livelli differenti e ne sono stupito.
    Infine “Se NOI non li avessimo aiutati a sfruttare con le nostre tecnologie e conoscenze le loro mirabili "ricchezze", oggi accenderebbero un fuoco ancora sfregando due legnetti” - pensa che io questa non la sentivo da fine ‘800
    :-D

    Un saluto da zolle e cespugli
    (Notte à la belle étoile!)

    YMan

    RispondiElimina